BenQ GW2760HS, il monitor amico degli occhi

benq GW2760HMBenQ ha appena annunciato un nuovo monitor per casa e ufficio dotato di tecnologia antisfarfallio (flicker-free) e di una modalità  di lettura che simula quella su carta stampata.

Si tratta del modello GW2760HS che offre la tecnologia Shift-free, una qualità  visiva garantita da contrasto nativo 3000:1, pannello 8-bit, neri profondi e dispersione luminosa ridotta al minimo. Il monitor va a completare la serie GW60, una gamma di display che affiancano elevati standard tecnologici a un design curato.

Di particolare importanza è l’introduzione della tecnologia flicker-free: per ridurre l’affaticamento della vista causato dall’effetto flickering, ovvvero lo sfarfallio della retroilluminazione. Inoltre grazie alla funzionalità  Senseye Reading Mode, il monitor BenQ GW2760HS permette di avere un’esperienza di lettura più confortevole simulando l’aspetto della carta stampata, tale funzione infatti consente di calibrare i livelli d luminosità  e la temperatura colore dello schermo, bilanciando la definizione e il rapporto di contrasto.

Inoltre la tecnologia Color Shift-free dà  una resa realistica dei colori in base a un ampio angolo di visione 178°/178° in modo tale che le visioni oblique laterali non risultino falsate rispetto a quella frontale e che i contenuti visualizzati sullo schermo si possano fruire da qualsiasi punto della stanza.

Il monitor BenQ GW2760HS ha un contrasto nativo 3000:1 pari a tre volte quello di un comune pannello e questo ha come conseguenza una maggior profondità  di colore e precisione dei dettagli. BenQ GW2760HS è caratterizzato da un pannello nativo a 8 bit che riproduce un totale di 16,7 milioni di colori.

PCProfessionale © riproduzione riservata.

Newsletter di PC Professionale

Nessun Articolo da visualizzare