chrome bottone segui test come funziona

Chrome sta testando il bottone Segui sui siti web: come funziona

Google Chrome avvia una fase di test per lanciare il bottone Segui sui siti web, per restare sempre aggiornati sulle ultime novità

Stare al passo con le ultime notizie dai propri siti web preferiti potrebbe diventare presto molto più semplice per gli utenti di Google Chrome. Infatti Chrome sta testando il nuovo bottone Segui, per seguire appunto i siti che più si preferiscono.

Il sito di news Chrome Story è stato il primo a individuare questo nuovo bottone, in una recente build di Chrome Canary. Quest’ultima permette agli sviluppatori di testare le ultime novità in arrivo sul browser di Google. Come funziona il nuovo tasto Segui su Chrome? Il nuovo pulsante apparirà quando ci si collegherà a un sito. Se sarà cliccato, dovrebbe permettere di ricevere, con un nuovo tab o tramite notifiche, le informazioni sui contenuti pubblicati dall’outlet prescelto. Le dinamiche di funzionamento non sono ancora del tutto chiare.

Al momento è già possibile seguire diversi argomenti, usando Google Discover feed, che appare quando si apre una nuova tab su Chrome da Android. In Discover feed si possono aggiungere argomenti verso i quali si prova interesse, per seguirli. Inoltre è anche possibile escludere quelli verso i quali non si è invece interessati.

Non è chiaro però quale sarà la strada scelta da Google, e se la funzione del tasto Segui sarà aggiunta a Discover Feed su Chrome. Alcuni news outlet sostengono che sarà così, mentre altri suppongono sarà un successore di Google Reader. Si tratta di un aggregatore di notizie creato da Google, che disattivato dal 2013. Google quindi è al lavoro per sviluppare un erede di Google Reader? Purtroppo non è ancora possibile saperlo. La scelta di Google di disattivare Reader è nata con l’insorgere dei social media, che hanno reso piuttosto vana la sua funzione primaria, dato che gli utenti reperivano notizie proprio dai social.

Non ci sono quindi news fornite direttamente da Google in merito al tasto Segui su Chrome. Pertanto non resta che attendere notizie ufficiali da parte dell’azienda, che chiarirà se si tratterà di un’aggiunta a Discover Feed o se sarà un successore di Google Reader.

Di recente Chrome ha accolto la funzione che raggruppa le schede per colore in base al tema.

PCProfessionale © riproduzione riservata.