Foxconn Technology acquisisce una quota di Sharp

Foxconn Technology, il produttore taiwanese che realizza gli iPad e gli iPhone per Apple, ha appena firmato un accordo con Sharp in base al quale diventa il maggior azionista del gruppo giapponese, leader nei monitor LCD e display TV, ma da tempo in crisi per la concorrenza di aziende più agguerrite come Samsung ed LG.
La cifra investita da Foxconn (la cui ragione sociale è Hon Hai Precision Industry Company) è stimata intorno a 1,68 miliardi di dollari e comprende una partecipazione azionaria dell’11% in Sharp e del 47% nella joint-venture che l’azienda giapponese ha in essere con Sony per la produzione di pannelli flat per le TV.

In cambio Sharp potrà  continuare a produrre i pannelli Lcd utilizzando le fabbriche di Foxconn che si farà  carico di assorbire almeno il 50% della produzione, sollevando così il gruppo da ulteriori costi. I display Lcd sono i componenti più richiesti del momento, visto la loro diffusione negli smartphone e tablet PC, nonché nelle nuove Smart Tv di cui si attende il boom delle vendite nei prossimi anni.

Nessun Articolo da visualizzare