GitHub si rifà il look… da Windows 98

A metà tra lo scherzo e il sarcasmo feroce, l’iniziativa di uno sviluppatore trasforma la GUI del portale di hosting in qualcosa che rassomiglia ai Windows delle (molto) passate generazioni

0
247

Risale al mese scorso l’annuncio dell’acquisizione di GitHub da parte di Microsoft, un’operazione commerciale dal valore di ben $7,5 miliardi che ha provocato una vera e propria spaccatura in seno alla community dell’open source: gli sviluppatori si sono divisi tra chi ha accolto con interesse la novità e chi ha evocato conseguenze nefaste sui progetti FOSS ospitati su GitHub. E poi c’è chi, facendo buon viso a cattivo gioco, ha ben pensato di scherzare sulla questione trasformando la stessa interfaccia di GitHub in Windows 98.

Ospitato naturalmente su GitHub, GitHub Windows Edition è uno stile utente che promette una “riproduzione quasi perfetta al pixel di bottoni, schede, separatori, gruppi, box di modifica” e di tutti gli altri elementi della GUI del servizio in una nuova “reincarnazione” di Windows 9x, un progetto proof-of-concept ancora in stato di alpha che per ora è in grado di trasformare solo alcune parti del sito.

GitHub Windows 98
GitHub, edizione Windows 98

Alexander Prokhorov, autore del progetto GitHub Windows Edition, dice di essersi ispirato a un tweet pubblicato in reazione al succitato annuncio di acquisizione targata Microsoft; come spiegato sulla pagina del progetto, per usare lo stile è necessario installare l’estensione per browser (Firefox o Chrome) Stylish o la sua controparte open source Stylus.

GitHub Windows Edition è un progetto che certamente solleticherà l’interesse dei nostalgici, o di chi non vede di buon occhio le nuove tendenze in fatto di interfacce per sistemi operativi. Per chi invece teme l’influenza “negativa” di Microsoft sul futuro di GitHub, la skin in stile Windows 9x non sarà forse accolta con gran piacere – nemmeno se si stratta di uno scherzo.

PCProfessionale © riproduzione riservata.