Da Las Vegas ecco gli Smart Display con Google Assistant

"Hey Google" una formula destinata ad essere sempre più presente nel futuro dell'offerta Google

Google dichiara una guerra totale all’assistente vocale di Amazon e in occasione del Ces 2018 diffonde Google Assistant anche sui nuovi Smart Display.

Tra le novità svelate a Las Vegas in queste ore è possibile trovare l’assistente vocale Google Assistant anche una serie di nuovi prodotti quali i Smart Display; non solo speaker quindi, ora sarà possibile interagire con gli assistenti vocali anche con dispositivi progettati con uno schermo, per rendere l’interazione più coinvolgente e immersiva.

Diversi i produttori che sposano il progetto degli Smart Display, tra questi JBL, Lenovo, LG, e Sony. Dispositivi che assomigliano a tablet su cui però non è possibile installare applicazioni Android, dal momento che sono mossi da Android Things, sviluppato appositamente da Google per dispositivi IoT.

Il primo ad essere annunciato proprio al Ces 2018 è stato lo Smart Display di Lenovo, caratterizzato da un display da 8 o 10 pollici e che sarà commercializzato quest’estate negli Stati Uniti ad un prezzo di circa 250 dollari. Non è ancora chiaro se verrà distribuito anche in Europa.

Come mostrato dal video l’intenzione di Mountain View è di fornire sempre più dispositivi in grado di interagire con l’utente e avere accesso a qualsiasi device integrato nell’ecosistema, dallo smartphone, al wearable, videocamere di sicurezza e persino in auto.

Insomma la guerra ad Alexa e Amazon Echo Show è senza esclusione di colpi, Google sembra essere un passo avanti e accompagnata da partner importanti. Chiunque si aggiudichi la sfida degli assistenti vocali, poco importa; la certezza è che il prossimo futuro è destinato a presentare dispositivi con l’orecchio teso ad ascoltare ogni nostra richiesta. Nel bene o nel male.

PCProfessionale © riproduzione riservata.