hangouts chiude chat google

Google Hangouts chiude a novembre: al via lo spostamento su Chat

Google Hangouts è pronto a chiudere definitivamente a novembre: è partito lo spostamento delle conversazioni su Chat

Addio a Google Hangouts, si passa a Chat

È arrivato il momento di dire addio a un altro strumento della suite Google, ovvero Hangouts. Infatti l’app di messaggistica chiuderà a novembre 2022, seguendo le orme di Google Workspace. Infatti a partire da oggi le conversazioni presenti sull’app inizieranno il loro percorso di migrazione verso l’app Chat.

Hangouts è uno strumento messaggistica del gruppo Google, nato nel 2013. L’obiettivo era quello di raggiungere colossi come WhatsApp e iMessage, ma niente è mai stato abbastanza. L’idea di Google era che lo strumento funzionasse su smartphone, ma anche nella versione web di Gmail e sullo scomparso social Google+.

Google a febbraio ha detto addio a Hangouts da Google Workspace, e da oggi parte la migrazione delle chat mobile su Chat. Ci vorrà invece un po’ più di tempo per gli utenti che usano lo strumento dalla web app di Gmail, che potranno attendere fino a luglio. Invece per chi usa Hangouts su desktop lo potrà continuare a fare fino a novembre. Un mese prima Google avviserà gli utenti interessati che è arrivato il momento di effettuare il passaggio a Chat.

L’annuncio dell’addio a Hangouts arriva dal lontano 2018, quando già erano state lanciate Meet e Chat. Ora Google ha assicurato agli utenti un passaggio all’app sostitutiva in modo del tutto automatico, con tanto di backup con Takeout.

Inoltre ci sono delle novità: tra queste la possibilità di effettuare chiamate dirette, creare stanze virtuali nei thread e di mostrare e condividere più immagini alla volta.

Nessun Articolo da visualizzare