google maps mappe dettagliate 4 città

Su Google Maps arrivano le mappe dettagliate di 4 città

Google Maps introduce le mappe dettagliate: le prime 4 città sono Tokyo, Londra, San Francisco e New York

Quando si usa Google Maps in una nuova città o paese, la mancanza di dettagli su particolari come strisce pedonali o altre indicazioni rende poco sicura l’esperienza di utilizzo. Infatti l’app potrebbe suggerire che ci vogliono venti minuti per passare da un punto a un altro, ma realisticamente potrebbe volerci di più. Questo perché non vengono segnalati i punti dove attraversare, soprattutto se includono una deviazione. Google ha quindi iniziando a rimediare a questo problema implementando dettagli stradali delle sue mappe. Per ora le mappe dettagliate di Google Maps sono disponibili solo su quattro grandi città, ma in futuro molte altre saranno incluse.

In particolare i dettagli inseriti in queste mappe sono le strisce pedonali, le isole pedonali, gli angoli arrotondati della strada, la vegetazione. Ora, la novità sta raggiungendo diversi utenti, anche se non è ancora disponibile per tutti. Le prime città protagoniste delle mappe dettagliate di Google Maps sono: Londra in Regno Unito, New York City e San Francisco in USA e Tokyo in Giappone. Per verificarlo, basta visitare una di queste città sul proprio dispositivo e ingrandire quanto basta per arrivare al livello della strada. Una volta lì, e se la funzione è attiva sul proprio smartphone si potranno notare gli aggiornamenti. Apparirà la larghezza della strada, gli angoli arrotondati e le vegetazioni lungo la strada.

Di seguito ecco gli screen delle mappe dettagliate di Google Maps pubblicati da Android Police. Qui sotto potete vedere quelle di Tokyo e Londra, dove ci sono le strisce pedonali, e i percorsi interni ai parchi.

google maps mappe dettagliate 4 città (1)
Tokyo, Londra

Con questa novità si potrà sapere esattamente dove attraversare la strada. Poi apparirà anche la larghezza reale dei parchi, i percorsi appariranno in verde scuro e tutte le scale in grigio. Ci saranno poi maggiori informazioni sull’accessibilità per chiunque sia su una sedia a rotelle o con un passeggino.

PCProfessionale © riproduzione riservata.