google maps nuovo look percorso

Google Maps sta testando una nuova grafica per l’app

Google Maps sta testando un nuovo look per l'opzione percorso della sua app: ecco cosa potrebbe presto cambiare

Forse non molti utilizzano Google Maps ultimamente, visto che il lockdown per arginare la pandemia ha costretto molti in casa. Tuttavia, la prossima volta che userete questa comoda app per scegliere un percorso, potreste notare qualche novità.

Al momento infatti l’azienda sta testando un nuovo look per Maps, che propone agli utenti una grafica pulita con compresi solo il punto di partenza e la destinazione. Al posto di una larga banda in cima, il nuovo aspetto di Google Maps propone una barra in alto che include solo i due punti sulla mappa. Non figurano quindi più i diversi metodi di spostamento quali auto, bici, a piedi e mezzi pubblici.

Questi infatti appaiono ora in una lista a scorrimento presente nella parte inferiore del display, con chiarite le informazioni di viaggio per ognuno di essi. Inoltre è presente un bottone Opzioni, dove si possono impostare settaggi particolari come evitare autostrade, pedaggi e altro. Le immagini fornite da Xdadevelopers potranno chiarire questo nuovo aspetto:

google maps nuovo look percorso
I due look di Google Maps a confronto

Forse la scelta di Google è quella di rendere protagonisti altri mezzi di trasporto, ora che le persone guidano meno. Tuttavia questo nuovo metodo di consultazione risulta meno chiaro per gli utenti. Infatti l’itinerario da percorrere ora sarà consultabile solo nel menù inferiore, ma inserito in mezzo ad altri dati. D’altro canto però, il settaggio della data di partenza diventa più pratico con questo nuovo look di Google Maps.

Per il momento Google non ha annunciato se questo sarà un cambiamento definitivo, dato che si tratta di una funzione in fase di testing. Sicuramente l’azienda dovrà capire se scegliere un look più asciutto ma a discapito della praticità. Oppure se sacrificare l’aspetto per mantenere un utilizzo più chiaro per i suoi utenti. Qualora questo aggiornamento dovesse approdare, sarà sicuramente un grosso cambiamento per chi utilizza Google Maps, ma come ogni novità non ci vorrà poi molto ad adeguarsi.

PCProfessionale © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare