Amazon Echo

Amazon annuncia nuovi Echo, Echo Dot e Echo Show 10

Amazon ha annunciato i nuovi Echo e Echo Dot di forma sferica, insieme al nuovo Echo Show 10 con schermo che ruota automaticamente per seguire l'utente.

Insieme ai nuovi dispositivi per lo streaming video, Amazon ha presentato quattro nuovi Echo, ovvero i prodotti che permettono di sfruttare Alexa per eseguire un ampio numero di funzioni, tra cui il controllo della smart home. Si tratta di Echo, Echo Dot e Echo Dot con orologio di quarta generazione e di Echo Show 10 di terza generazione.

Amazon Echo e Echo Dot (quarta generazione)

I nuovi Echo e Echo Dot (con o senza orologio) condividono lo stesso design. I tre dispositivi hanno una forma sferica, una finitura in tessuto, un anello luminoso a LED alla base (che indica l’attivazione di Alexa), le porte posteriori per alimentatore e audio, i pulsanti superiori per volume, azione e disattivazione microfono.

Amazon Echo

Il nuovo Echo integra due tweeter da 0,8 pollici e un woofer da 3 pollici che offrono un suono stereo Dolby con bassi profondi. È presente anche un hub Zigbee che consente di gestire i dispositivi compatibili, come serrature, prese, sensori e lampadine (una Philips Hue bianca verrà offerta in regalo). La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac e Bluetooth 5.0.

Amazon Echo Dot

I due Echo Dot integrano invece un singolo altoparlante frontale da 1,6 pollici e non è presente l’hub Zigbee. Le rimanenti specifiche sono identiche. Echo sarà disponibile nelle colorazioni antracite, bianco ghiaccio e ceruleo. Sarà in vendita dal 22 ottobre ad un prezzo di 99,99 euro. Echo Dot sarà disponibile nelle colorazioni antracite, bianco ghiaccio e ceruleo. Sarà in vendita dal 22 ottobre ad un prezzo di 59,99 euro. Echo Dot con orologio sarà disponibile nelle colorazioni bianco ghiaccio e ceruleo. Sarà in vendita dal 5 novembre ad un prezzo di 69,99 euro.

Amazon Echo Dot con orologio

Amazon Echo Show 10

La terza generazione di Echo Show 10 ha uno schermo touch da 10,1 pollici e una fotocamera frontale da 13 megapixel per le videochiamate. All’interno della base ci sono due tweeter da 1 pollice, un woofer da 3 pollici e un hub Zigbee. La novità più interessante è il motore brushless che consente la rotazione automatica del display. In pratica “segue” gli spostamenti dell’utente in modo da offrire la migliore visibilità durante le videochiamate o la riproduzione di un video.

Amazon Echo Show 10

Gli algoritmi di localizzazione audio e computer vision permettono di riconoscere la voce e la forma umana. È possibile comandare il movimento anche da remoto e disattivare completamente la funzionalità. Entro fine anno sarà possibile accedere a Netflix su tutti gli Echo Show. Echo Show 10 sarà disponibile nelle colorazioni antracite e bianco ad un prezzo di 249,99 euro.

Amazon EZ1 Neural Edge

I nuovi Echo integrano il processore Amazon EZ1 Neural Edge realizzato in collaborazione con MediaTek. Si tratta di un chip dedicato che velocizza la ricezione della risposte di Alexa. Il riconoscimento vocale avviene direttamente sul dispositivo, senza invio dell’audio al cloud (come per i precedenti modelli).

Amazon specifica tuttavia che le prestazioni migliori si ottengono con Echo e Echo Show 10, in quanto solo questi due dispositivi hanno la dotazione di memoria necessaria per l’elaborazione di tutti i modelli neurali.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Seguo l'evoluzione tecnologia dalla fine degli anni '80 dopo aver acquistato il Commodore 64 e dal 2008 questa passione è diventata un lavoro. Da oltre 12 anni scrivo articoli su diversi argomenti tech e da maggio 2020 ho iniziato la collaborazione con PC Professionale.