Hardware

Canon Pixma MG8150: Mfp per fotoamatori evoluti

Redazione | 7 Aprile 2011

Grazie al design raffinato, alla completezza della configurazione e al numero di funzioni, è uno dei modelli di punta sul […]

Grazie al design raffinato, alla completezza della configurazione e al numero di funzioni, è uno dei modelli di punta sul mercato.

Anteprima di Marco Martinelli

Articolo tratto da PC Professionale 240 di marzo 2011

Al vertice della gamma di unità  multifunzione a getto d’inchiostro di Canon destinate all’uso domestico, la Pixma MG8150 mantiene la vocazione fotocentrica della precedente MP990 e vi aggiunge alcune novità  sul piano estetico e funzionale. Oltre a eseguire copie, scansioni e stampe, questa unità  è in grado di gestire immagini e foto – anche pellicole 35 mm – come un piccolo ma efficiente fotolaboratorio digitale.

Il primo elemento di spicco della nuova Mfp è il design raffinato, non solo per la veste all-black e la finitura a specchio, ma soprattutto per il nuovo sistema di controllo Intelligent Touch System, costituito da un ampio pannello retroilluminato sensibile al tocco, da un display Tft a colori da 8,8 cm e da un’interfaccia utente molto intuitiva. Le sezioni di stampa e scansione sono caratterizzate dall’elevato contenuto tecnologico e sono impostate per raggiungere la massima efficienza sia in campo documentale sia fotografico. La stampante si basa su un motore da 12,5 ipm in bianco e nero e 9 ipm a colori (immagini per minuto, valori in standard ISO/IEC 24734) e usa testine semipermanenti a tecnologia fotolitografica Fine in grado di emettere microgocce da 1 picolitro e di raggiungere la risoluzione di 9.600 x 2.400 dpi su supporti fotografici.

Gli inchiostri utilizzati – tutti in cartucce separate – sono sei: oltre ai classici ciano, magenta e giallo a base di coloranti, troviamo due tipi di nero (uno a pigmenti per la stampa di testo e uno fotografico a base dye per grafica e foto) e un serbatoio d’inchiostro grigio, anch’esso a base colorante. Quest’ultimo è impiegato per migliorare la morbidezza delle sfumature nelle stampe a colori, nelle quali contribuisce a ridurre la grana nelle aree più luminose, e per creare toni di grigio neutri nelle stampe monocromatiche, evitando l’uso del grigio composito.

Lo scanner della Pixma MG8150 è dotato di un illuminatore a luce Led bianca per acquisire pellicole 35 mm in strisce da 6 fotogrammi o 4 diapositive.

La sezione di stampa beneficia anche del modulo duplex per il fronte/retro automatico e di un doppio sistema di alimentazione della carta, che sfrutta un cassetto inferiore (per carta comune da 64 a 105 g/mq nei formati A4, A5, B5, lettera) e un vassoio posteriore per supporti comuni e carte speciali fino a 300 g/mq. Entrambi contengono fino a 150 fogli di grammatura standard. A questi si aggiunge l’ingresso frontale riservato al vassoio per la stampa delle etichette di Cd e Dvd printable da 8 e 12 cm di diametro.

Lo scanner a letto piano incorpora nel coperchio un adattatore per pellicole 35 mm con illuminatore a luce Led bianca, in grado di acquisire fino a 6 negativi/invertibili in striscia o 4 diapositive intelaiate. Il sensore Ccd ha una risoluzione ottica di 4.800 x 4.800 ppi con materiale di tipo riflettente e di 4.800 x 9.600 ppi con le pellicole. Nel primo caso, la profondità  colore è di 48 bit per pixel in ingresso e 24 bpp in uscita, mentre nella scansione di pellicole è possibile mantenere la quantizzazione a 48 bit per l’intero flusso di acquisizione e salvataggio. L’elenco delle componenti della MG8150 comprende un lettore multistandard di schede di memoria e una porta Usb/PictBridge frontale per la stampa diretta di fotografie o il salvataggio delle scansioni effettuate in modalità  autonoma. Sul fronte della connettività , la scelta è tra le più complete e include sia le interfacce cablate (Usb 2.0 Hi-Speed e Fast Ethernet) sia wireless (Wi-Fi 802.11 b/g/n e IrDA). Resta escluso dalla dotazione standard il solo Bluetooth, che può essere aggiunto acquistando l’adattatore accessorio opzionale BU-30.

< Indietro Successivo >

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.