Qualcomm

Snapdragon 732G, nuovo SoC per il gaming

Qualcomm ha annunciato il nuovo Snapdragon 732G per il gaming, versione potenziata dello Snapdragon 730G con frequenze maggiori per CPU e GPU.

Qualcomm ha annunciato un nuovo processore con funzionalità Elite Gaming. Si tratta dello Snapdragon 732G, versione potenziata del precedente Snapdragon 730G. L’azienda californiana ha infatti incrementato la velocità di CPU e GPU per offrire prestazioni maggiori durante l’esecuzione dei giochi. Il primo smartphone equipaggiato con il nuovo SoC dovrebbe essere il POCO X3.

Lo Snapdragon 732G è realizzato con tecnologia di processo a 8 nanometri. Il chip è composto da due core Kryo 470 a 2,3 GHz, sei Kryo 470 a 1,8 GHz e GPU Adreno 618. La frequenza di clock dei core Kryo 470 (derivati dal Cortex-A76) è stata aumentata di 100 MHz rispetto allo Snapdragon 730G. Qualcomm non ha comunicato la frequenza della GPU, specificando tuttavia che l’incremento delle prestazioni grafiche è pari al 15%.

Tutti gli altri componenti del SoC sono invariati. Ci sono quindi il modem Snapdragon X15 LTE Cat. 15/13 (800/150 Mbps) e lo Spectra 350 che supporta fotocamere singole con sensore da 36 megapixel o dual da 22 megapixel. Il processore può gestire display con risoluzione Quad HD+ (3360×1440 pixel) e HDR10.

Sono inoltre supportati gli standard WiFi 802.11ax (Wi-Fi 6), Bluetooth 5.1, NFC, GPS e Galileo, USB 3.1 Type-C, memoria LPDDR4X a 1.866 MHz e la tecnologia di ricarica rapida Quick Charge 4+.

Come detto, il primo smartphone con Snapdragon 732G sarà probabilmente il POCO X3. Sam Jiang, head of products di POCO Global, ha dichiarato che la collaborazione con Qualcomm ha permesso di realizzare un dispositivo che rappresenterà il nuovo punto di riferimento per la fascia media, in quanto offrirà il miglior rapporto tra funzionalità e prezzo. Il debutto è dunque imminente.

PCProfessionale © riproduzione riservata.