Da Xerox una Mfp compatta a colori per l’ufficio

WorkCentre 6015NI è il nuovo dispositivo multifunzione 4-in-1 a tecnologia laser per gestire fax e produrre copie, stampe e scansioni di qualità  di documenti e immagini.

Anteprima di Marco Martinelli

Articolo tratto da PC Professionale 249 di dicembre 2011

Il marchio Xerox è abitualmente associato a periferiche da ufficio ad alte prestazioni e prezzi coerenti con la destinazione di mercato. Tuttavia, ormai da tempo il produttore americano ha intrapreso una politica di marketing orientata a soddisfare non solo le esigenze delle imprese di medie e grandi dimensioni, ma anche quelle del piccolo ufficio, offrendo periferiche particolarmente interessanti sotto il profilo del rapporto prezzo/prestazioni. Le nuove unità  multifunzione WorkCentre 6015 rientrano a pieno titolo nella categoria dei prodotti entry level, ma nonostante il costo competitivo forniscono un livello adeguato di prestazioni senza imporre compromessi sul piano dell’affidabilità  e della versatilità .

Alla nuova linea appartengono tre modelli che condividono una base hardware comune e si diversificano sostanzialmente per le opzioni di connettività  e per l’assenza di fax e Adf nel modello base. La versione che abbiamo provato si posiziona al vertice della linea, grazie all’integrazione del modulo Wi-Fi di serie, utile sia per poter collocare con più libertà  l’unità  nei locali dell’ufficio sia per sfruttare le funzionalità  di stampa e scansione dalla rete locale.

La sezione di stampa prevede l’impiego di un motore Hi-Q Led da 15 ppm in monocromatico e 12 ppm a colori, in grado di raggiungere la risoluzione di 600 x 600 dpi effettivi assicurando un ciclo operativo mensile, su base non continuativa, di 30.000 pagine. L’unità  è governata da un processore a 295 MHz affiancato da 128 Mbyte di Ram non espandibili, è basata sull’host e dispone di driver compatibili con Windows XP, Server 2003, Server 2008, Vista, 7, Mac OS 10.5 e superiore, Linux (32 bit) Red Hat Enterprise, Linux 4 WS, 5 Client, Suse Enterprise Desktop 10, 11, Ubuntu 8.04, 10.04 Lts (Server e Desktop).

I consumabili in dotazione forniscono un’autonomia di sole 500 pagine, mentre quelli standard raggiungono 1.000 stampe a colori e 2.000 in bianco e nero: il costo pagina unitario si attesta di conseguenza a 3,7 centesimi di euro in monocromatico e 18,8 centesimi a colori, valori non tra i più competitivi in assoluto, ma accettabili per la categoria del dispositivo. La gestione della carta è affidata al vassoio anteriore da 150 fogli, sormontato dall’alimentatore multiformato da 10 pagine: entrambi accettano formati compresi tra 76,2 x 127 mm e 215,9 x 355,6 mm con grammatura tra 60 e 163 g/mq.

Non è prevista alcuna espansione né la possibilità  di aggiungere il duplex automatico. In compenso, la procedura di stampa in fronte/retro manuale, ben assistita dal driver, risulta comoda e veloce in virtù dell’accesso frontale alla carta in ingresso e in uscita.

1
2

Nessun Articolo da visualizzare