Hardware

Epson WF-5690DFW: ecologicamente corretta

Redazione | 12 Febbraio 2015

Stampa

Più che adeguata la gestione della carta in relazione alla produttività  dell’apparecchio, con due sistemi standard di alimentazione (cassetto inferiore […]

Più che adeguata la gestione della carta in relazione alla produttività  dell’apparecchio, con due sistemi standard di alimentazione (cassetto inferiore da 330 fogli e vassoio posteriore da 80 fogli) integrabili con un ulteriore cassetto opzionale che aumenta l’autonomia totale a 580 copie. La disponibilità  di un doppio sistema consente di mantenere in linea differenti supporti, selezionati automaticamente in base al tipo di stampa impostata nel pannello di controllo o nel driver.

Epson-regolazione-colore

La connettività , realizzata sia in forma cablata (Usb 2.0 ed Ethernet Gigabit) sia wireless (Wi-Fi 802.11n e Direct), rappresenta un ulteriore punto di forza della WP-5690DWF perché consente d’interfacciare l’unità  in rete locale e sfruttare le potenzialità  di Internet in stampa e scansione, permettendo la condivisione di documenti e immagini con dispositivi mobili o direttamente attraverso i servizi cloud più diffusi quali Box, DropBox, Evernote e Google Drive. In aggiunta ad Apple Airprint e Google Cloud Print, l’Mfp supporta inoltre il servizio Epson Email Print per la stampa automatica di foto e documenti inviati da qualsiasi dispositivo abilitato alla posta elettronica verso l’indirizzo univoco (e personalizzabile) assegnato all’unità  in fase di configurazione.

Da segnalare anche la compatibilità  con Epson iPrint, l’app che consente il controllo dell’Mfp (scansione e stampa di foto, documenti e pagine Web) anche dai dispositivi mobili Android e iOS. Riguardo all’operatività , un aspetto fondamentale è legato alla produttività  in modalità  autonoma, che in questo caso raggiunge vette di eccellenza non solo per la quantità  di attività  a disposizione dell’utente ma, soprattutto, per la facilità  di utilizzo e configurazione, con possibilità  di personalizzare e salvare le funzioni più ricorrenti per attivarle con un singolo passaggio. Il tutto si governa attraverso un ampio pannello di controllo dotato di tastierino numerico, pulsanti di avvio/arresto delle operazioni e display touch screen da 10,9 cm di diagonale – di buona qualità  – che visualizza le opzioni e l’anteprima di stampa.

[highlight]Nei test di laboratorio[/highlight], la WorkForce Pro WP-5690DWF ha confermato le aspettative rivelando ottime prestazioni a tutto campo. La velocità , prima di tutto, tanto in stampa quanto in scansione: i 6 minuti e 14 secondi impiegati per completare la batteria di documenti campione non lasciano dubbi sull’efficienza dell’unità , dimostrata anche nell’attività  di copia autonoma. Vale la pena di notare i risultati della stampa del documento di solo testo da 12 pagine e del Pdf da 30 – con i quali la Epson ha quasi eguagliato i dati dichiarati – nonché i tempi di copia singola e multi pagina attraverso l’Adf, veloci in entrambi i casi. Valida la resa anche in duplex, confermata dal raggiungimento delle 10,4 ipm sempre con la stampa da Word del documento monocromatico da 12 pagine.

In modalità  predefinita la qualità  è risultata di ottimo livello, superiore rispetto a quella esibita dalle unità  Epson prive della tecnologia PrecisionCore: i testi sono apparsi molto nitidi e definiti, sostanzialmente prossimi a quelli di una stampa laser, mentre in grafica si sono evidenziate la precisione delle linee sottili e l’uniformità  di riempimento delle campiture. I colori hanno conservato una buona vivacità  anche su carta comune; in ambito fotografico invece avremmo preferito qualche punto di saturazione e brillantezza in più, tuttavia le stampe sono state comunque valutate positivamente confermandosi più che soddisfacenti in relazione alla categoria e alla destinazione d’uso della periferica. Di ottimo livello i risultati delle scansioni, con immagini fedeli agli originali senza necessità  di attivare interventi correttivi dal driver, peraltro particolarmente ricco di opzioni come da tradizione Epson.
Marco Martinelli

Epson WorkForce Pro WP-5690DWF

Euro 547,78 Iva inclusa

+ PRO
Velocità  e qualità  di stampa
Connettività  e funzionalità  autonome
Basso costo copia con cartucce XL
Ridotto consumo energetico
Duplex in scansione e stampa

– CONTRO
Non supporta l’Nfc

< Indietro Successivo >

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.