GPU

GeForce GTX 780 rivista in chiave Asus

Redazione | 5 Dicembre 2013

Asus Vga

Overclock per ottenere velocità  in più, ma l’impatto sul prezzo finale è un po’ troppo. Questa scheda è per chi […]

Overclock per ottenere velocità  in più, ma l’impatto sul prezzo finale è un po’ troppo. Questa scheda è per chi vuole qualche frame in più a ogni costo.

La GeForce GTX 780 DirectCU II OC è il prodotto che Asus indica come soluzione ideale per i videogiocatori evoluti. Le schede GeForce GTX 780 sono le uniche della serie 700 a utilizzare la Gpu GK110 che è alla base dei modelli top di gamma GeForce GTX Titan; per questo motivo i modelli GTX 780 hanno molte caratteristiche tecniche in comune con l’ammiraglia di casa, ma anche importanti differenze. Il modello proposto da Asus si discosta però dalle specifiche di base per offrire qualcosa di più ai videogiocatori: la riprogettazione del Pcb, l’utilizzo di un sistema di raffreddamento ad hoc e l’overclock di fabbrica permettono di ottenere qualche punto percentuale di prestazioni in più rispetto ai modelli di serie.

Asus GeForce GTX 780

Asus GeForce GTX 780

Per completezza forniamo qualche numero e le caratteristiche di base della Gpu GK110 che al momento rappresenta il meglio dell’offerta che utilizza l’architettura Nvidia Kepler e che in questa fase prenatalizia si troverà  a fare i conti con la nuova proposta Amd Radeon R9 290X per la quale, al momento in cui scriviamo, non è stata ancora rilasciata una data ufficiale di lancio e della quale non ci è possibile fornire dettagli.

La Gpu GK110 conta 7,1 miliardi di transistor, prodotti con tecnologia a 28 nanometri e racchiusi su una superficie di 521 mm2. Il confronto con la Gpu GK104 – 3,5 miliardi di transistor su una superficie di circa 294 mm2 – evidenzia la netta differenza che intercorre tra la GeForce GTX 780 e gli altri modelli GeForce GTX della serie 700 di fascia media e alta che adottano questa Gpu. Nella tabella riassuntiva potete leggere il confronto delle principali caratteristiche tecniche delle schede GeForce GTX di riferimento.

I processori GK110 installati sulle GeForce GTX Titan utilizzano 14 moduli Smx, mentre quelli impiegati per le GeForce GTX 780 utilizzano 12 moduli Smx sui 15 totali disponibili nella versione completa dell’architettura GK110; le prime dispongono, quindi, di 2.688 Cuda Core, mentre le seconde di 2.304 Cuda Core. Ricordiamo che con l’architettura Kepler ogni modulo Smx contiene al suo interno 192 Cuda Core in singola precisione; a questi si aggiungono 4 Warp Scheduler, 8 Dispatch Unit, una cache di primo livello (L1) pari a 64 Kbyte, 16 unità  di texture e le unità  di Load e Store.

> Continua a leggere: i risultati dei test su Asus GeForce GTX 780

< Indietro Successivo >

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.