Kano PC

Kano PC, upgrade per il sistema 2-in-1 assemblabile da $300

Kano ha aggiornato l’omonimo sistema convertibile 2-in-1, un PC tablet “assemblabile” dedicato (visto anche il prezzo) al settore educational e agli utenti più giovani.

Kano PC è un sistema modulare 2-in-1, un PC che richiede un minimo lavoro di assemblaggio una volta uscito dalla scatola ma che costa davvero poco. L’azienda produttrice ha ora aggiornato la propria offerta, restando nella stessa fascia di prezzo ma fornendo un hardware di base (CPU/SoC) più performante.

Come già la versione precedente, la seconda generazione di Kano PC costa infatti 300 dollari. Il design di base è sostanzialmente lo stesso, ma la CPU è stata aggiornata da Atom x5-Z8350 a Celeron N4000. Aumentano sensibilmente i consumi (da 2W a 6W) ma anche le prestazioni, pur nei limiti di un processore dual-core con clock a 2,6GHz. Presente anche una nuova porta USB-C per una maggiore compatibilità e facilità di ricarica.

La durata della batteria sale fino a 10 ore, dice Kano, Windows 10 Home è sempre l’OS di riferimento e anche il resto dell’hardware continua a offrire uno schermo touch da 11,6”, uno storage interno da 64GB (con prestazioni da HDD più che da SSD), 4GB di RAM. Il pacchetto di Kano PC include una cover e una tastiera, ma il SoC di base (CPU, storage e RAM) non può essere aggiornato.

Kano PC è un prodotto dedicato espressamente ai giovani studenti impegnati nelle materie STEM (Scienza, Tecnologia, Ingegneria e Matematica), e come tale include materiale e strumenti utili a sviluppare l’interesse per il coding e gli argomenti scientifici. Con la seconda generazione del 2-in-1 da 300 dollari arrivano poi nuovi accessori comprensivi di cuffie, mouse USB (da assemblare come il PC Kano) e webcam USB.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Ha avuto il suo incontro fatale con la tecnologia negli anni '80, prima con i giochi arcade e poi con l'Intellivision di Mattel, e da allora la passione è andata solo aumentando. Quando non passa il proprio tempo a consumare notizie sull'attualità informatica ama leggere (su carta), scrivere, fotografare e collezionare vecchi libri sui sistemi operativi obsoleti.