Hardware

Kodak ESP C310, una nuova multifunzione tra le nuvole

Redazione | 10 Gennaio 2012

Fotografia

La multinazionale Usa ha rinnovato la propria gamma di unità  inkjet con cinque nuovi prodotti di fascia consumer. Il modello provato […]

La multinazionale Usa ha rinnovato la propria gamma di unità  inkjet con cinque nuovi prodotti di fascia consumer. Il modello provato ha il Wi-Fi di serie e funzioni di stampa 3D e dal cloud.

Anteprima di Marco Martinelli

Articolo tratto da PC Professionale 248 di novembre 2011

Semplificazione delle funzioni di stampa, scansione e copia, output di qualità , costi di gestione contenuti e facilmente quantificabili, prezzo di listino concorrenziale: con questa dichiarazione d’intenti, Kodak ha rinnovato la propria gamma di multifunzione inkjet presentando cinque modelli di fascia consumer, proposti a prezzi compresi tra 69,99 e 139,99 euro.

Le nuove unità , disponibili dallo scorso agosto, sono distribuite in Italia attraverso due canali: direttamente dallo store online del produttore (https://shop.kodak.it) oppure, grazie alla partnership commerciale con Unieuro, nei negozi e sul sito web della nota catena nazionale di elettronica di consumo. L’unità  che abbiamo provato, siglata ESP C310, è la sorella minore dell’ESP C315, da cui differisce solo per le dimensioni più limitate del display (3,8 cm invece di 6,1) e per il prezzo inferiore di 10 euro, differenza dettata da oscure strategie di marketing. L’ESP C310/315 si caratterizza per le dimensioni compatte, che sottraggono poco spazio alla scrivania anche quando i vassoi d’alimentazione e di raccolta della carta sono estratti. L’unità  si governa da un pannello di controllo dotato di uno schermo Tft da 3,8 cm e di pulsanti per l’accensione, l’annullamento del lavoro in corso, l’accesso al menu principale e l’avvio delle operazioni. La navigazione dell’interfaccia avviene attraverso un pad circolare a quattro direzioni con tasto centrale di conferma.

La periferica integra uno scanner piano con sensore Cis da 1.200 ppi e profondità  colore di 24 bit, una stampante da 6 ipm e 4 ipm (immagini per minuto, in standard ISO/IEC 24734) in nero e a colori e uno slot frontale per schede di memoria Ms, Sd/Mmc per la stampa fotografica e il salvataggio diretto delle scansioni. La connettività  è sia di tipo cablato (Usb 2.0 Hi-Speed) sia wireless (Wi-Fi 802.11 b/g/n). La stampa avviene in quadricromia alla risoluzione massima di 9.600 dpi ottimizzati a colori. Le testine permanenti sono alimentate da un set di due cartucce caricate con inchiostri pigmentati (una per il nero e l’altra con i tre primari ciano, magenta e giallo), disponibili in configurazione standard e ad alta capacità . In base ai dati forniti dal produttore e verificati da Quality Logic (www.quality logic.com), i consumabili producono documenti di testo in nero a 3,5 centesimi per pagina, copie miste con testo e grafica a colori a 9,2 centesimi e foto 10 x 15 cm a 15,5 centesimi, valori tutti inferiori alla media.

Il setup della periferica richiede pochi minuti. Le cartucce s’installano e si sostituiscono rapidamente e la connessione al Pc o alla rete si stabilisce facilmente attraverso una procedura guidata. Per abilitare le funzioni di stampa cloud è necessario aggiornare il firmware, operazione che nel nostro caso, con due diverse unità , non è avvenuta automaticamente come previsto, ma ha richiesto il download manuale del file e l’installazione da una scheda di memoria. Una volta eseguita la procedura, la C310 è abilitata all’utilizzo dei servizi offerti da Google Cloud Print e Kodak Email Print, per la stampa remota di documenti e immagini da dispositivi mobili. Kodak Email Print permette di ricevere e stampare e-mail e allegati (immagini Jpeg, Tif, Gif, Bmp, Png, documenti Office e Pdf) inviati all’indirizzo univoco dell’Mfp assegnato dal sistema in fase d’attivazione. Il servizio può essere impostato per lasciare libero accesso all’unità  o per limitarlo agli indirizzi o domini stabiliti dall’utente.

< Indietro Successivo >

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.