Multifunzione FS-1128MFP, una laser mono per le Pmi

La nuova Mfp di Kyocera Mita è un’unità  compatta che garantisce alte prestazioni, efficienza e produttività  nel lavoro d’ufficio.

Anteprima di Marco Martinelli

Articolo tratto da PC Professionale n. 238 di gennaio 2011

Velocità  di stampa, elevata produttività  e costi di gestione ridotti rappresentano i principali punti di forza delle periferiche laser monocromatiche per l’ufficio, come la FS-1128MFP di Kyocera Mita. La nuova multifunzione 4-in-1 è un sistema compatto per gruppi di lavoro per copiare, stampare, archiviare documenti e amministrare l’invio e la ricezione dei fax attraverso il modem incorporato da 33,6 kbps, compatibile Super G3. La versione in prova, al vertice di una linea di tre prodotti accomunati dalle medesime prestazioni del motore di stampa, si distingue per la dotazione standard comprensiva di Adf e duplex in scansione e stampa, opzioni che ne estendono la funzionalità  e consentono di risparmiare carta e denaro. Adatta per un carico di lavoro continuo consigliato fino a 2.500 pagine mensili, ma in grado di raggiungere picchi di produttività  fino a 20.000 pagine al mese o 1.000 al giorno, la FS-1128MFP trova la sua ideale collocazione all’interno di gruppi di lavoro di piccole dimensioni che non necessitino del colore e richiedano una periferica che assicuri prestazioni elevate e affidabilità  come sistema centralizzato sulla rete locale.

Le funzionalità  avanzate di controllo remoto sono uno dei plus di questa multifunzione, che offre, per esempio, la capacità  di distribuire le scansioni in modalità  push verso e-mail, server Ftp, cartelle utenti con controllo di accesso (tramite autenticazione di rete e dominio) oppure il rinvio dei fax ricevuti verso caselle e-mail, opzioni generalmente non disponibili nelle periferiche laser di fascia economica.

Un altro elemento distintivo della FS-1128MFP, che è poi una peculiarità  dell’intera produzione di Kyocera Mita, è l’impiego di materiali ceramici negli elementi soggetti a usura, soluzione che ne estende il ciclo operativo e riduce in misura rilevante i costi di gestione e manutenzione. Di conseguenza, tamburo e developer sono garantiti per 100.000 copie oppure 3 anni. Il toner, unico elemento soggetto a sostituzione periodica, assicura un’autonomia iniziale di 3.600 copie, mentre la cartuccia di ricambio standard arriva fino a 7.200 pagine, valore piuttosto elevato che concorre a mantenere il costo pagina entro 1,6 centesimi di euro, cifra molto competitiva. Tra le caratteristiche principali della FS-1128MFP figurano lo scanner piano con sensore da 600 ppi ottici, sormontato dall’Adf con duplex, adatto a contenere fino a 50 originali di grammatura compresa tra 50 e 120 g/mq. La sezione di stampa, basata su un motore da 28 ppm, raggiunge la risoluzione di 1.200 x 1.200 dpi, con avvio rapido e uscita della prima copia in soli 6,9 secondi. Il modulo fax ha una rubrica da 100 nominativi, più 22 numeri a composizione rapida e una memoria dedicata all’archiviazione di un centinaio di pagine. La capacità  in ingresso del sistema di alimentazione della carta è di 300 fogli A4: 250 nel cassetto principale e 50 dell’alimentatore multiformato ad apertura frontale. Per soddisfare esigenze produttive superiori si possono installare due cassetti addizionali (192 euro l’uno, Iva inclusa), che aumentano l’autonomia complessiva a 800 fogli.

1
2

Nessun Articolo da visualizzare