D-Link DCS-2530L

L’obiettivo grandangolare della telecamera consente una visione panoramica a 180 gradi molto pratica e utile anche in piccoli ambienti.

Facile da configurare, direttamente da un dispositivo mobile tramite app dedicata, e semplicissima da utilizzare: in sostanza una camera perfetta per l’utente inesperto che vuole evitare grattacapi e ottenere risultati immediati. Ma la D-Link DCS-2530L ha un ulteriore punto di forza: l’obiettivo con lunghezza focale di 1,7 mm e apertura F/2.5 con angolo di campo di 180 gradi, in grado di offrire una visione panoramica evitando il ricorso a sistemi con movimento motorizzato.

Casa sicura videosorveglianza D-Link
Questa videocamera D-Link registra i video su scheda micro Sd, non sul cloud.

Gli eventi vengono registrati in locale su una scheda micro Sd, svincolando l’utente da qualsiasi forma di abbonamento per l’utilizzo del cloud. L’app di controllo è semplificata, per l’accesso completo a tutte le funzioni delle telecamera è necessario passare attraverso l’interfaccia Web. Comoda la possibilità di selezionare l’area attiva per la rilevazione del movimento: il sistema è efficace ma richiede qualche prova per trovare il giusto livello di sensibilità. Il valore predefinito pari al 30% è risultato decisamente insufficiente per attivare il sensore, la soglia minima efficace che abbiamo rilevato nel corso dei test è stata infatti pari almeno al doppio.

Oltre al movimento è prevista l’attivazione sul rilevamento dei suoni, anche in questo caso attivabile e configurabile direttamente dall’app; è inoltre possibile disabilitare il led verde di stato sul frontale della telecamera. L’accesso alle pagine di configurazione avanzate attraverso il sito D-Link (Mydlink, previa registrazione), consente di sfruttare appieno tutte le opzioni, dal controllo del trigger del filtro infrarosso (regolabile sulla percentuale di luminosità o pianificabile in base all’orario) alla modifica degli attributi dell’immagine alla modalità di registrazione degli eventi su scheda Sd in più profili audio/video, fino alle configurazioni avanzate di rete inclusa l’abilitazione del Dns dinamico, l’aggiunta di più utenti oltre all’amministratore (massimo 5) e altro ancora.

Casa sicura videosorveglianza D-Link
Con Mydlink è possibile visionare la ripresa in tempo reale.

Nei test abbiamo rilevato la pronta reattività ai comandi e una buona qualità/risoluzione in luce diurna, che però cala sensibilmente nella visione notturna pur mantenendo immagini più che accettabili. Ottimo l’algoritmo antideformazione dei bordi che riduce notevolmente l’effetto fish-eye del grandangolo.

PRO Ampio angolo di visione / Registrazione in locale su memory card

CONTRO App un po’ spartana / Nessuno storage sul cloud

Torna alla comparativa

[amazon_link asins=’B00PVD1OP6,B00PVD1MS0,B00PVDM1JY,B00PVDMTIC,B007Z0YE0A,B018E70LS6′ template=’ProductGrid’ store=’pcprofessiona-21′ marketplace=’IT’ link_id=’7b2b5a17-fb7a-11e7-9e04-ad8e5bd9aa86′]

PCProfessionale © riproduzione riservata.
RASSEGNA PANORAMICA
VOTO