Come usare il tablet come telecomando tv

La diffusione di smartphone e tablet unita alla crescita del fenomeno delle Smart TV, ha consentito lo sviluppo di soluzioni convergenti su mondi un tempo lontani tra loro. È il caso di One For All che ha lanciato Nevo Tablet, una soluzione che permette di trasformare il proprio tablet in un centro per il controllo remoto di tutti i componenti per l’home entertainment.

Nevo Tablet è a tutti gli effetti la combinazione tra un ponte di connessione Wi-Fi e l’applicazione Nevo App scaricabile dallo Store iTunes App o da Google Play, che permette ad un Apple iPad o a un tablet Android di essere utilizzato come un telecomando infrarossi universale.

nevo_tablet_remote_product_image_

La soluzione è composta da Nevo Wi-Fi Bridge che riceve i segnali dei diversi dispositivi via Wi-Fi e li converte in comandi di controllo a raggi infrarossi. Il tablet si trasforma così in un intuitivo e funzionale telecomando con un sistema multi-room (fino a 5) dalle molteplici configurazioni e con differenti profili utente, può controllare fino a 16 dispositivi finali come televisori, lettori Blu-ray, console di gioco, lettori multimediali, ricevitori audio-video, ricevitori satellitari, via cavo o DVB-T/FreeView e molti altri. L’applicazione fornisce l’accesso al più grande database di codici infrarossi del mondo e consente di controllare tutte le funzioni di circa 300.000 modelli, di oltre 6.000 produttori, di 20 diverse categorie di dispositivi.

Un evoluto pannello di controllo aiuta a combinare tutti i tasti principali dei diversi dispositivi da controllare su uno schermo dotato di pulsanti facilmente leggibili. Ci sono quattro tipi principali di dispositivi preimpostati: TV, set-top-box, dispositivo di riproduzione e periferiche audio. Con la funzionalità  One Touch Activity Control è possibile impostare le macro di diverse attività  con un solo pulsante per attivare contemporaneamente funzioni verso più dispositivi. Ad esempio premendo Watch Movie   possibile accendere automaticamente il televisore e il lettore Blu-ray, selezionare l’ingresso Hdmi adatto, attivare l’amplificatore e avviare la riproduzione di un DVD. È inoltre possibile personalizzare i pulsanti e i comandi, cambiando e modificando l’etichetta sul tasto scelto. C’è anche una funzione di blocco del volume al fine di garantire che i comandi di volume Un numero crescente di persone utilizza il tablet per consultare le informazioni sui programmi televisivi che desiderano guardare.

L’App Nevo integra queste informazioni grazie ad un’avanzata guida ai programmi (Electronic Program Guide) che visualizza la programmazione completa nelle due settimane di oltre 150 programmi televisivi, con descrizione della trasmissione, del programma o del film fornendo anche informazioni sui personaggi e alle relative immagini. Premendo Watch Now l’applicazione rimanda al direttamente al canale specifico corrispondente. Inoltre, gli elenchi dei programmi relativi alle diverse piattaforme via cavo e Pay TV aiutano a tenere traccia dei programmi preferiti.

L’app Nevo può essere configurata per funzionare in diverse stanze (quando vengono utilizzati più ponti Wi-Fi). Inoltre, poiché il Nevo Wi-Fi Bridge è dotato di un blaster a infrarossi esterno, può controllare anche i dispositivi all’interno di un mobile, dove i dispositivi possono essere ordinatamente riposti e non è quindi necessario tenerli a vista. Il ponte è alimentato da micro USB e un alimentatore AC/DC è incluso nella confezione. Disponibile già  da questo mese, Nevo Tablet costa 69,99 euro.

nevo_tablet_remote_screen_image_2

Nessun Articolo da visualizzare