Test: Intel 730, un Ssd consumer dal mondo enterprise

La prima fa riferimento all’affidabilità  dei componenti e dell’unità  che è garantita per raggiungere una media di scrittura di 70 Gbyte al giorno per cinque anni contro la media di mercato di 20 Gbyte al giorno per cinque anni tipica dei prodotti consumer.

Intel 730 risultati

La seconda riguarda ottimizzazioni specifiche inserite nel firmware dei dischi e dei controller Intel per ottenere prestazioni elevate in configurazioni Raid 0: con due unità  Ssd 730 Intel dichiara che è possibile superare i 1.000 Mbyte/s in lettura e i 950 Mbyte/s in scrittura sequenziale mediante l’utilizzo di blocchi di dati da 128 Kbyte; utilizzando quattro dischi questi valori superano rispettivamente i 1.600 Mbyte/s e i 1.300 Mbyte/s.

Si tratta di prestazioni che vanno ben oltre le necessità  di un utente desktop evoluto e che si addicono al professionista che crea contenuti multimediali molto complessi e che richiedono la movimentazione di enormi quantità  di dati tra le unità  di archiviazione e la memoria di sistema.
Michele Braga

Intel Ssd 730 da 480 Gbyte

Euro 623 Iva inclusa

+ PRO

Ottime prestazioni
Affidabilità  di classe enterprise

– CONTRO

Rapporto tra prezzo,prestazioni e capacità 

Produttore: Intel, www.intel.com.

PCProfessionale © riproduzione riservata.

1 commento

Comments are closed.