Honor ha annunciato nella mattinata di oggi due smartphone entry level: Honor 7A e 7C.

Nonostante il prezzo accessibile, l’azienda cinese ha dotato i nuovi smartphone di Display Full View e riconoscimento facciale, tra i primi ad equipaggiare tali caratteristiche per dei device al di sotto della soglia di 200 euro.

Honor 7A: riconoscimento facciale e sensore di impronte a 139 euro
Presentato nelle scorse settimane per il mercato cinese, ora Honor 7A approda anche nel nostro Paese. Costituito in metallo e caratterizzato dalle dimensioni di 152,4 × 73 × 7,8 mm e dal peso di 150 g, lo smartphone presenta un display con fattore di forma 18:9 da 5,7 pollici e risoluzione da 1.440 x 720 pixel. Lo smartphone equipaggia al suo interno il processore octa-core Qualcomm Snapdragon 430, coadiuvato da 2 GB di Ram e 16 GB di memoria interna espandibile fino a 256 GB, inoltre permette di alloggiare anche due schede Sim oltre alla micro Sd. L’autonomia è garantita da una batteria da 3.000 mAh

Il reparto fotografico conta una doppia fotocamera da 13 + 2 megapixel nella parte posteriore, 8 megapixel per la fotocamera frontale.
Come già detto il dispositivo, nonostante la fascia di prezzo, offre la possibilità di sfruttare attraverso la fotocamera il riconoscimento facciale, in grado di riconoscere l’utente in un secondo, secondo quanto dichiarato dal produttore. Oltre al riconoscimento facciale, il device integra anche un sensore di impronte digitali.
Honor 7A attraverso i suoi speaker riesce a raggiungere gli 88 decibel, ed è in grado di ridurre i rumori del segnale sonoro per migliorare la qualità dell’audio. Infine possono essere collegati fino a otto device in contemporanea per creare un effetto surround.
Honor 7A sarà disponibile al prezzo di 139 euro con a bordo Android Oreo 8.0 e Emui 8.0.

Le colorazioni disponibili di Honor 7C

Honor 7C: fratello maggiore con riconoscimento facciale e sensore di impronte a 179 euro
Leggermente più ingombrante con i suoi 158,3 x 76,7 x 7,8 mm per 164 g, su questo dispositivo troviamo un display più ampio con i suoi 5,99 pollici, anch’esso con fattore di forma 18:9. Il processore è questa volta il Qualcomm Snapdragon 450 octa-core. Sarà disponibile nei tagli da 3/4 GB di Ram con 32 o 64 GB di memoria disponibile.
Anche il 7C dispone di un triplo slot utile ad accogliere una micro Sd e due schede Sim contemporaneamente e come Honor 7A dispone di riconoscimento facciale, sensore di impronte digitali e di un reparto fotografico con dual camera posteriore da 13 + 2 megapixel e una fotocamera frontale da 8 megapixel.
Honor 7C sarà disponibile sul sito Hi Honor (https://store.hihonor.com/it/) dal 23 aprile al prezzo di 179€.

Con il lancio dei nuovi dispositivi entry level, Honor rende noto nuovi servizi per i propri utenti: Honor Mobile Services, che annovera AppGallery (di cui vi abbiamo parlato qui), Mobile Cloud Service un archivio cloud disponibile per tutti i dispositivi Honor con 5 GB di spazio gratuito e un servizio dedicato alla scelta dei Temi per il proprio dispositivo Honor.

CONDIVIDI
Classe '87, amante della tecnologia e della fotografia.