Abilitare le gesture nei notebook Windows 7

La grande maggioranza dei portatili Windows utilizza come periferica di puntamento un touchpad prodotto da Synaptics: il sistema operativo lo riconosce automaticamente e permette di utilizzarlo senza bisogno di installare driver specifici. In questo modo, però, si perde la possibilità  di sfruttarne le funzioni più avanzate: i touchpad Synaptics, infatti, possono utilizzare la tecnologia Scrybe per avviare applicazioni ed effettuare altre operazioni tramite gesture. Alcuni modelli, inoltre, supportano anche il multitouch, ovvero sono sensibili a più di un tocco contemporaneo. Di conseguenza consentono di interagire con il sistema in un modo simile a quello previsto da portatili Apple: per esempio, muovendo due dita in verticale è possibile ottenere lo scorrimento del contenuto di una finestra.

Per sbloccare queste funzioni bisogna scaricare e installare il driver Synaptics dalla pagina www.synaptics.com/resources/drivers: sono disponibili pacchetti per tutte le versioni del sistema operativo, da Windows 95 in poi. Dopo aver completato l’installazione viene aggiunta una nuova icona all’area di notifica della barra delle applicazione: cliccandola è possibile verificare le gesture abbinate ai programmi installati (browser, posta, player multimediale e così via) e alle principali funzioni (taglia, copia, incolla e simili), imparare a  eseguirle per mezzo di un programma di apprendimento interattivo e perfino aggiungerne di nuove.

Sistemi Operativi 2

Nessun Articolo da visualizzare