Backup e ripristino di account e dati in Thunderbird

Applicazioni2Il client di posta della Mozilla Foundation gestisce l’archivio dei messaggi memorizzando tutte le email all’interno di un’unica cartella, in un formato molto resistente alla corruzione. È però una soluzione piuttosto dispersiva: i dati sono memorizzati in molti file sparsi in varie sottocartelle, il che rende meno agevole il backup o la migrazione a un altro computer. Per fortuna, esistono alcune utility gratuite che semplificano moltissimo entrambe le operazioni: ad esempio Backup Thunderbird. L’interfaccia condensa tutte le funzioni in un’unica finestra; la parte superiore è denominata Backup e permette di salvare l’intera configurazione di Thunderbird: basta indicare il percorso di destinazione nella casella New backup File e fare clic sul pulsante Backup Now. Aggiungendo un segno di spunta accanto all’opzione Encrypt Password e inserendo una parola chiave nella vicina casella si può anche cifrare il file di backup.

Nella parte inferiore della finestra si trova la sezione Restore, che è speculare: per ripristinare un backup basta indicarne la posizione nel file system, tramite il pulsante Browse, e poi fare clic su Restore. Le operazioni di salvataggio e ripristino potrebbero impiegare parecchio tempo, in particolare se gli archivi di messaggi sono molto voluminosi. Inoltre, tutte le operazioni devono essere compiute quando Thunderbird non è attivo.

 

PCProfessionale © riproduzione riservata.