Come impostare Skype su “Non disturbare” quando si usa un programma

Skype è uno dei sistemi di comunicazione su Internet più diffusi; da quando Microsoft gli ha affidato anche la chat testuale, mandando in pensione Messenger, il suo uso è cresciuto ancora di più. Il client di Skype offre molte funzioni interessanti, ma in alcuni casi mostra qualche piccola lacuna. Fortunatamente, grazie all’architettura aperta del programma, si possono installare applicazioni e plug-in di terze parti per sopperire alle eventuali mancanze. Per esempio, non esiste un sistema automatico per cambiare lo Stato in linea dell’utente (assente, occupato, invisibile e così via) quando si apre un software specifico. Sarebbe invece un’opzione comodissima in molte situazioni, non solo lavorative (ad esempio, quando si sta giocando online o guardando un film). Grazie a Status Changer è però semplicissimo aggiungerla; vediamo come.

Aprite questa pagina Web e scaricate Skype Status Changer; al termine del download avviate il programma, che non richiede installazione. Status Changer deve registrarsi con Skype prima di poterne modificare le impostazioni; nella finestra che apparirà , fate clic su Consenti l’accesso per avviare la comunicazione tra i due software. Nella finestra successiva, Status Changer mostrerà  un elenco dei processi attivi; selezionate quello relativo al programma che volete utilizzare senza distrazioni e fate clic su Save. Minimizzate poi la finestra; ogni volta che avvierete il programma selezionato, lo stato di Skype cambierà  automaticamente in Non disturbare.

Nessun Articolo da visualizzare