come sbloccare trasferimento dati iphone 14

Come sbloccare il trasferimento dei dati a iPhone 14

Vi si blocca il trasferimento dati dai vecchi iPhone a iPhone 14? Ecco come risolvere e sbloccare il procedimento

Con il lancio di iPhone 14 in molti stanno abbandonando il loro iPhone 13, o un altro vecchio modello, e avviando un trasferimento di dati tra i due smartphone. Tuttavia, come era successo al debutto del modello precedente, sembra che anche in questo caso si verifichino dei problemi. Diversi utenti segnalano che il vecchio telefono si blocca durante il procedimento. Come fare quindi a risolvere questo problema?

Il passaggio dati a iPhone 14 potrebbe bloccarsi

Con iPhone 13 il problema in fase di trasferimento era che il download si fermava quasi sempre al primo minuto. Ciò non accade precisamente su iPhone 14, ma comunque diversi utenti hanno segnalato che il loro trasferimento dati si ferma a un certo punto dell’operazione.

Subito dopo l’acquisto del nuovo dispositivo, gli utenti devono trasferire i dati dal vecchio iPhone al nuovo iPhone 14, per poterlo usare senza lasciare indietro nulla. Tuttavia, se questo si blocca, il problema potrebbe rallentare il procedimento di passaggio al nuovo smartphone.

Secondo quanto riferito, Apple sta indagando su un problema di “congelamento” su iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max. Questo si verifica quando gli utenti trasferiscono i dati da un vecchio iPhone al nuovo modello, spostando i dati dai backup di iCloud o utilizzano il processo di avvio rapido da iPhone a iPhone. Apple è “consapevole di questo problema e sta indagando“, secondo MacRumors.

Apple però avrebbe già una soluzione in atto, anche se solo temporanea. La società chiede agli utenti che riscontrano il problema di forzare il riavvio dell’iPhone se è bloccato per più di cinque minuti. L’azienda probabilmente offrirà una soluzione permanente abbastanza presto per il problema del blocco del trasferimento. Ma se state per acquistare iPhone 14 Pro o Pro Max, potrebbe esserci una soluzione diversa per il problema.

Come sbloccare il trasferimento dati a iPhone 14

Come fare a risolvere il blocco? Prima di eseguire il trasferimento dei dati, vi consigliamo di fare un backup del vecchio iPhone su un Mac o PC. Sarebbe ideale un backup protetto da password (crittografato), che assicura di spostare tutti i dati su iPhone 14 Pro o Pro Max, compresi gli accessi per tutte le tue app. A questo punto si può collegare il nuovo iPhone al Mac o al PC e ripristinare il nuovo iPhone utilizzando il backup crittografato. Questa soluzione eviterà il congelamento.

MacRumors infatti sostiene che il congelamento avviene solo da iPhone 14 Pro tramite iCloud e i trasferimenti di dati Quick Start. Pertanto, il ripristino dai backup di Mac/PC sembra essere sicuro.

Altre soluzioni sono meno impattanti ma comunque da tenere in considerazione. Infatti potrebbe essere che la connessione internet sia debole e che quindi il nuovo iPhone richieda più tempo per completare il trasferimento dei dati. Quindi, è necessario attendere qualche minuto per lasciare che il processo si completi. Infatti è consigliato aspettare 15-20 minuti prima di capire se effettivamente il trasferimento è bloccato.

Molti utenti hanno anche riferito che anche quando tutti i dati sono già stati trasferiti, l’iPhone 14 mostra ancora il trasferimento dei dati bloccato. Tuttavia potete controllare le vostre app per capire se tutti i dati sono già stati ripristinati. Se questo è avvenuto, potete annullare il processo o riavviare forzatamente il dispositivo.

Infine vi ricordiamo che potete trasferire i dati a iPhone 14 usando iTunes o Finder.

Nessun Articolo da visualizzare