HowTo | Software

Come indirizzare l’audio su output diversi

Dario Orlandi | 12 Febbraio 2018

Software

Se si vogliono indirizzare le varie sorgenti audio a output diversi (per esempio ascoltare l’audio di una chiamata Skype nelle cuffie mentre si continua a riprodurre un brano musicale attraverso le casse) l’interfaccia di default di Windows si rivela inutile. In questo caso viene in soccorso Audio Router.

Il sistema audio di Windows è semplice da utilizzare e può soddisfare le esigenze più comuni degli utenti, ma quando si vuole fare un passo oltre i casi d’uso più comuni ci si scontra quasi subito con le rigidità dell’implementazione. Per esempio, il sistema dirige tutte le sorgenti audio verso un’unica uscita: le casse collegate all’uscita analogica della scheda audio, il flusso digitale veicolato tramite il cavo Hdmi verso gli altoparlanti integrati nel monitor, oppure le cuffie Usb collegate al computer sul momento. Se però si vogliono indirizzare le varie sorgenti a output diversi (per esempio ascoltare l’audio di una chiamata Skype nelle cuffie mentre si continua a riprodurre un brano musicale attraverso le casse) l’interfaccia di default di Windows si rivela inutile.

< Indietro Successivo >

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.