Lingual Media Player

Fino all’avvento dei Dvd, poter vedere un film con l’audio in lingua originale era complicatissimo: bisognava rivolgersi a videoteche specializzate, oppure recarsi a proiezioni infrasettimanali in alcuni cinema selezionati. Lo sviluppo tecnologico ha però aperto moltissime nuove strade a chi vuole sfruttare queste forme di intrattenimento per approfondire la conoscenza di una lingua straniera: guardare un film o una serie Tv con l’audio originale, del resto, è un sistema divertente ed efficace per migliorare la comprensione della lingua parlata e per familiarizzare con le costruzioni grammaticali più frequenti. Per riprodurre un film basta un player multimediale qualsiasi, ma esistono anche software specializzati che offrono alcune funzioni in più, come Lingual Media Player. Questo tool gratuito (scaricabile da qui) è stato pensato proprio per gli studenti di lingue straniere e può mostrare contemporaneamente due diversi sottotitoli, in due lingue differenti. Inoltre, permette anche di verificare la bontà  della traduzione richiamando Bing o Google Translate, e di visualizzare definizioni provenienti dai dizionari online Oxford, Cambridge e Visuwords (solo per l’inglese). Lingual Media Player può visualizzare i sottotitoli integrati nel file oppure caricarli da file separati, nei formati tradizionali come Sub o Srt.

Molto interessante, inoltre, è il supporto per YouTube, anche in questo caso pensato per gli studenti di lingue straniere: le clip e i filmati, infatti, sono categorizzati in base alla lingua dell’audio e alla presenza dei sottotitoli, e si possono filtrare i contenuti per mostrare soltanto i video che aiutano ad approfondire la conoscenza di una determinata lingua. Per visualizzare i video di YouTube potrebbe essere necessario scaricare il plug-in Flash per Internet Explorer.

Nessun Articolo da visualizzare