Upload su Dropbox per tutti

Dropbox si è rivelato, nel corso degli anni, uno strumento molto stabile e maturo, capace di soppiantare le soluzioni tradizionali non soltanto per la memorizzazione remota delle informazioni, il backup dei file e la sincronizzazione tra computer diversi, ma anche per la collaborazione e la condivisione dei documenti. In molti casi, specialmente se i file sono numerosi oppure superano una certa dimensione, è molto più pratico condividerli con Dropbox invece di utilizzare la posta elettronica.

Internet3Ci sono però alcune situazioni in cui l’infrastruttura di Dropbox mostra qualche limite: per esempio, quando un utente vuole consentire a chiunque (iscritto o meno al servizio) di caricare uno o più file all’interno del proprio account. Non è sempre possibile, infatti, convincere un cliente o un fornitore a iscriversi a un servizio online solo per inviare un file di grandi dimensioni. Una soluzione interessante a questo problema tutt’altro che infrequente è offerta dal servizio DBinbox, pensato e realizzato proprio per consentire di caricare file su un account Dropbox in modo semplice e veloce, senza bisogno di effettuare il login (o, peggio ancora, iscriversi) al servizio. Il suo funzionamento è semplicissimo: basta inserire il proprio nome utente di Dropbox e completare il collegamento iniziale, consentendo al servizio di creare una nuova cartella (chiamata dbinbox) all’interno del proprio spazio di archiviazione.

Il caricamento può essere protetto tramite una parola chiave, e prevede una dimensione massima di 50 Mbyte per file. Dopo aver completato la connessione basta comunicare agli interlocutori l’indirizzo fornito da DBinbox per consentire loro di caricare qualsiasi file attraverso un’interfaccia utente estremamente intuitiva. Oltre ai normali documenti si possono anche inviare semplici messaggi, che vengono salvati come file di testo all’interno della cartella condivisa. Molto interessante, infine, è lo strumento a riga di comando offerto da DBinbox: realizzato in Ruby, è ideale per automatizzare il caricamento su Dropbox utilizzando script.

Nessun Articolo da visualizzare