come disattivare audio video whatsapp

Come disattivare l’audio dei video WhatsApp prima di inviarli

WhatsApp lancia una nuova funzione nella sua versione beta: presto si potrà disattivare l'audio ai video prima di inviarli ai propri contatti

WhatsApp propone una nuova beta per Android, in arrivo sul Play Store, dove viene introdotta la possibilità di disattivare l’audio dei video prima di inviarlo a un contatto o a un gruppo. Questa versione sta arrivando su tutti i dispositivi Android con la versione dell’aggiornamento 2.21.3.13 di WhatsApp. La notizia è stata riportata da WABetaInfo.

Ma come si fa a disattivare l’audio dei video su WhatsApp? All’interfaccia utente per la condivisione di contenuti digitali, si aggiunge un nuovo pulsante. Infatti una volta selezionato il video da mandare alla chat, comparirà un’immagine simile a quella riportata qui sotto. Oltre alla classica funzione per selezionare la durata della clip, aggiungendo emoji, testo o disegni, ci sarà quindi un nuovo bottone. In questa schermata di modifica ci sarà l’icona dell’altoparlante. Ed è proprio questa a interessarci.

come-disattivare-audio-video-prima-di-inviarli-whatsapp
L’icona per disattivare l’audio su WhatsApp
  • Aprire l’applicazione di WhatsApp
  • Selezionare la chat singola o di gruppo dove condividere il video
  • Selezionare il video da condividere
  • Aprire la schermata di modifica dei video
  • Cliccare sull’icona a forma di altoparlante

Dopo aver selezionato questa icona su WhatsApp, l’audio si disattiverà e si potrà condividere il video senza suoni. Questa funzione è già disponibile sull’app di Instagram, e viene utilizzata in particolare nelle storie.

Per ora questa versione di WhatsApp fa parte di una beta, che è disponibile per chi è iscritto al programma di beta testing. Tuttavia, qualora dovesse risultare come una funzione di gradimento da parte degli utenti, arriverà presto sui dispositivi di tutti gli iscritti all’app di messaggistica.

Negli ultimi giorni, WhatsApp ha modificato alcune funzionalità anche della sua versione dekstop o web. Infatti ora per accedere al portale online o da app per PC sarà necessario il riconoscimento biometrico sui propri dispositivi mobili. Si tratta di una novità per garantire ancora più sicurezza agli utenti.

PCProfessionale © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare