WhatsApp, come prenotare il proprio turno alle Poste

HowTo

Come prenotare con WhatsApp il proprio turno alle Poste

Andrea Sanna | 4 Gennaio 2023

WhatsApp

C’è un modo per poter prenotare il proprio turno alle Poste comodamente su WhatsApp. Scopriamo insieme come fare!

Le code interminabili alle Poste sono un incubo per chiunque! Aspettare che il proprio numerino finalmente spunti nel tabellone, il più delle volte, sembra essere un vero e proprio miraggio. Adesso, però, grazie a WhatsApp gli utenti con un minimo di praticità con la tecnologia non avranno più questo tipo di problema.

Se in precedenza si poteva prenotare il proprio posto in coda all’Ufficio Postale grazie all’applicazione per smartphone. Non tutti però sono granché pratici e pr tale ragione Poste ha pensato bene a una soluzione per i propri clienti: richiedere il proprio numerino mediante WhatsApp.

L’applicazione di messaggistica oggi ha dunque una funzione in più che farà sicuramente felici milioni di utenti. Spesso per coloro che utilizzano con frequenza i servizi delle Poste. Ma no, non dovete aggiornare WhatsApp, semplicemente Poste dà modo di poter prenotare il proprio ticket evitando così lunghe e infinite code in attesa del proprio turno.

Giustamente ora vi state chiedendo come prenotare con WhatsApp il servizio offerto dall’ufficio postale? Bastano quattro semplici passaggi. Eccoli di seguito:

  • Salvate in rubrica il numero 3715003715. Questo vi servirà per accaparrarvi un posto;
  • Andate su WhatsApp e avviate una conversazione con il numero in questione.
  • Fatto questo vi troverete a parlare con un’assistente digitale di Poste che vi aiuterà non solo a utilizzare i diversi servizi a disposizione, ma anche a prenotare il vostro ticket.
  • Per poter confermare il tutto, sarete rimandati al sito ufficiale di Poste. Qui digitare l’indirizzo dello sportello o, per i più tecnologici, condividere la propria posizione tramite geolocalizzazione.

Ma non solo! Perché grazie a WhatsApp potete ricevere anche informazioni circa i tracciamenti delle varie spedizioni, pensioni o ufficio postale più vicino a voi.

Una svolta che sicuramente farà felici in tantissimi, non trovate? Continuate a seguirci ancora per molte altre news come questa! A partire dalle prossime che trovate qui sotto…

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.