Hp Envy x360, notebook a 360 gradi

Mettiamo alla prova il 15 pollici con schermo rotante che si trasforma in un tablet.

Il settore dei notebook convertibili (detti anche 2 in 1) è in rapida espansione; in particolare si stanno affacciando sul mercato nuovi modelli con display ripiegabile a 360 gradi (o quasi) che possono essere utilizzati in quattro modalità  a seconda dell’inclinazione del monitor: notebook tradizionale, stand, tent (indicati per giocare e vedere film) e tablet. Sony, Lenovo e Acer hanno a catalogo prodotti del genere; l’Hp Envy x360 ha la particolarità  di avere un display da 15,6 pollici, una dimensione ben oltre il consueto. Per questioni di peso e maneggevolezza di solito ci si ferma a 11 o 13 pollici; il prodotto di Hp va inteso innanzitutto come un buon notebook (con dimensioni e peso interessanti per essere un 15″) che saltuariamente può trasformarsi in tablet. È bene chiarire subito che un oggetto del genere non si presta a essere usato con continuità  in modalità  tablet, proprio perché troppo pesante e ingombrante.

hp_envy_x360_2

La realizzazione è senz’altro buona, il telaio utilizza materiali pregiati come alluminio e lega di magnesio e il tutto appare robusto, comprese le cerniere del display. Anche il design appare curato e nel complesso la cura costruttiva di questo modello è promossa a pieni voti. 2,4 kg per un 15 pollici è davvero un buon valore.

Il touchpad è particolarmente ampio e presenta un bordo per controllare le funzioni touch di Windows 8, come se si muovesse il dito sullo schermo. Anche la tastiera appare di buona fattura e permette una digitazione veloce. Il display potrebbe essere migliore: ha una risoluzione limitata a 1.366 x 768 pixel, angoli di visione non eccezionali e tende a riflettere molto la luce ambiente. Il touchscreen invece è preciso e reattivo.

Hp Envy x360 prestazioniLa piattaforma hardware è ben dimensionata, con processore Core i5 a basso consumo e la gradita presenza di 8 Gbyte di Ram, che aiutano non poco a velocizzare il tutto. Anche il disco, nonostante si tratti di un modello tradizionale da 5.400 rpm, è risultato sufficientemente veloce. L’Envy x360 è normalmente silenzioso e scalda poco, ma con i giochi 3D la faccenda è diversa: la ventola aumenta il numero di giri e diventa rumorosa, il calore invece rimane sempre contenuto. Buona la dotazione accessoria, con tre porte Usb (di cui due versione 3.0), uscita Hdmi e interfaccia di rete Gigabit Ethernet. Come sensori per la modalità  tablet sono presenti accelerometro, giroscopio e bussola. Gli speaker sono di buona qualità , sicuramente superiore alla media, e non manca una webcam 720p con doppio microfono.

La batteria non rimovibile ha mostrato un’autonomia più che buona per la categoria: sei ore circa utilizzando applicativi da ufficio e navigando sul Web, con rete Wi-Fi sempre accesa. Il prezzo di listino avrebbe probabilmente bisogno di un ritocco: 700 euro per un convertibile con un display limitato e con un disco tradizionale non sono esattamente allettanti.
Pasquale Bruno

[box type=”shadow” ]
Caratteristiche tecniche
Processore: Intel Core i5-4210U • Memoria (Gbyte): 8 • Disco fisso / capacità  (Gbyte): Hitachi Z5K1000 / 750 • Chipset grafico: Intel HD Graphics 4400 • Chip audio: Realtek ALC 282 • Chip di rete: Realtek Gigabit Ethernet + Wi-Fi Atheros QCA9565 • Display: 15,6, Tft touch, 1.366 x 768 • Porte: 1 Usb 2.0, 2 Usb 3.0, 1 Hdmi, 1 Rj-45, 1 Memory card, microfono/cuffia. • Batteria: Ioni di litio 41 Wh • Dimensioni (cm): 38,3 x 25,8 x 2,3 • Peso (kg): 2,4 • Sistema operativo: Microsoft Windows 8.1[/box]

Hp Envy x360

Euro 699,00 Iva inclusa

+ PRO
Costruzione e materiali di qualità 
Basso peso per un 15″
Buona autonomia

– CONTRO
Pesante in modalità  tablet
Display migliorabile

Produttore: Hp, www.hp.com/it

Nessun Articolo da visualizzare