Huawei P Smart all’assalto della fascia media

Huawei presenta il primo prodotto del 2018: si inizia con schermo dal rapporto 18:9 e dual camera.

Huawei ha presentato nel corso di un evento il nuovo Huawei P Smart, primo prodotto del 2018 della casa cinese che si colloca nella fascia media. Il nuovo dispositivo si aggiunge alla fortunata famiglia P che solo in Italia ha visto 5,2 milioni di smartphone spediti. L’azienda ha approfittato della presentazione per illustrare il successo del brand in italia, che ha raggiunto il 29,8% delle quote di mercato a Novembre 2017.

Dalle dimensioni di 150,1 x 72,05 x 7,45 mm, tra le caratteristiche principali del nuovo Huawei P Smart troviamo nella parte frontale il display da 5,65 pollici Full Hd+ con risoluzione 2.160 x 1.080 pixel e fattore di forma 18:9.
Al suo interno integra il processore octa-core Kirin 659 (che abbiamo già visto anche su Honor 7X) da 2,36 GHz, 3 GB di Ram e 32 GB di memoria interna, espandibili tramite micro Sd fino a 256 GB. La batteria sarà invece di 3.000 mAh. Spiace trovare nella parte inferiore l’ingresso micro Usb tradizionale.

Huawei P Smart: sensore di impronte e doppia fotocamera posteriore.

Il reparto fotografico presenta una fotocamera frontale da 8 megapixel con apertura F/2.0. Sul retro il device dispone invece di una doppia fotocamera da 13 megapixel e 2 megapixel con apertura F/2.2, utile per l’effetto bokeh e la profondità di campo.
Al di sotto delle fotocamere troviamo invece il sensore di impronte digitali.

Huawei P Smart sarà disponibile con a bordo Android Oreo 8.0 ed Emui 8.0. Verrà introdotto a fine gennaio sul mercato italiano nelle colorazioni oro, nero e blu al prezzo consigliato di 259 euro.

PCProfessionale © riproduzione riservata.