In prova i tablet Amazon Fire Hd, economici ma ben fatti

Hanno prezzi a partire da 99 euro, ma non temono paragoni rispetto ai concorrenti nella stessa fascia.

Sono passati tre anni dalla presentazione del primo tablet Fire di Amazon, che riscosse un immediato e travolgente successo negli Usa per via del basso prezzo e della buona qualità  generale. Il 2014 si chiude con l’introduzione di due nuovi modelli: un rinnovato 7 pollici e un inedito 6″ particolarmente compatto. Questi si affiancano al più potente e costoso Hdx, dotato di display da 8,9″ Full Hd con connettività  4G opzionale. I nuovi tablet perdono la dicitura Kindle (ora si chiamano semplicemente Amazon Fire Hd) e hanno a bordo il consueto sistema operativo Fire OS, giunto alla versione 4 e basato su Android 4.4 con interfaccia proprietaria.

Amazon Fire prova

Costruttivamente e funzionalmente i due tablet sono molto simili tra loro, fatta eccezione ovviamente per la dimensione del display e per peso e dimensioni. Entrambi sono costruiti in plastica e sono davvero robusti; il design non è certo dei più eleganti, anzi la spessa cornice intorno al display dona loro un aspetto anacronistico, ma la resistenza del telaio è fuori discussione. La finitura ruvida del retro ha il merito di essere antiscivolo. La piattaforma hardware è comune ed è basata su un processore Mediatek MT8135. Ha due core Cortex A-15 a 1,5 GHz e due Cortex A7 a 1,2 GHz; è stato uno dei primi processori con architettura Gts (Global Task Switching) che permette l’uso simultaneo di tutti i core nei momenti di maggior carico e solo dei due core A7 nei momenti di bassa attività .

Le prestazioni sono buone, l’interfaccia utente è normalmente fluida e reattiva. Solo sporadicamente si avverte qualche incertezza con le app più pesanti o con le pagine Web molto complesse. Lo storage interno può essere di 8 o 16 Gbyte senza possibilità  di espansione. 8 Gbyte oggi sono pochi per un utilizzo proficuo, anche perché sono 6 Gbyte quelli effettivamente liberi. Il modello d’uso di Amazon si basa molto sul cloud (app, libri, video, musica) per cui questo limite può essere aggirato in qualche modo.

âžœ Continua a leggere: la prova di Amazon Fire HD 6 e 7

1
2

Nessun Articolo da visualizzare