instagram blocca ricondivisione post storie

Instagram blocca la condivisione dei propri post nelle Storie

Stop alla ricondivisione dei propri post nelle Storie: Instagram blocca la funzione in una fase di test, per accontentare gli utenti

Instagram sta testando la possibilità di bloccare la condividisione nelle storie i propri post pubblicati nel profilo. Al momento infatti l’azienda ha notificato ad alcuni utenti che sta agendo in questa direzione, perché la comunità pare non apprezzare questa pratica. Infatti si tratta di un metodo molto utilizzato per aggiornare i propri follower e mostrare che è stato postato un nuovo contenuto. Dato che le Storie sono molto più seguite rispetto al classico Feed Notizie, gli utenti sfruttano la ricondivisione dei propri post per segnalarlo a chi non interagisce con la Home.

In questo modo gli utenti sono forzati a vedere un contenuto, che magari invece avrebbero perso in mezzo a tanti altri. Come specificato, si tratta di una fase di test sulle Storie, che Instagram sta attuando su un numero ristretto di account. A questi arriva la notifica della messa in atto della prova di questa nuova funzione.

Abbiamo appreso dalla nostra comunità che gli utenti desiderano vedere meno post nelle Storie. Nel corso di questo test non sarai in grado di aggiungere un post del feed alla tua Storia.

A sentir Instagram quindi la novità delle Storie arriverebbe per dar voce a uno scontento dei propri utenti. Tuttavia sono proprio questi a utilizzare la ricondivisione nelle Storie per allargare il proprio bacino di utenza, dato che l’algoritmo non sempre permette ai post di raggiungere tutti i follower. Instagram starebbe quindi provando a sollecitare i suoi iscritti a non creare doppioni, ma piuttosto favorire la creatività.

In merito a questa nuova funzione in fase di testing delle Storie, Instagram ha dichiarato:

Abbiamo notato dalle ricerche che le persone preferiscono vedere nelle Storie foto e video originali di utenti a cui tengono. Lo scopo del test è di capire meglio come le persone si sentono riguardo a questi contenuti e, in definitiva, migliorare l’esperienza delle Storie.

Ora l’azienda sta tornando sui suoi passi anche in merito alla conta dei like pubblica, e forse presto gli utenti potranno scegliere se mostrarla oppure no.

PCProfessionale © riproduzione riservata.