instagram bufala

News

Instagram ruba le foto? La bufala che spopola tra i VIP

Martina Pedretti | 21 Agosto 2019

Diversi VIP stanno postando un’immagine testuale per proteggere le proprie foto ed evitare che Instagram le rubi, ma è tutta […]

Diversi VIP stanno postando un’immagine testuale per proteggere le proprie foto ed evitare che Instagram le rubi, ma è tutta una bufala

Sono in molti i VIP che hanno postato su Instagram un’immagine di testo, sostenendo che il social stia cambiando la propria privacy riguardo le foto. In questa porzione scritta l’utente sostiene di non dare il permesso a Instagam di rubare i propri data come foto, messaggi e informazioni sia passate che future. Tuttavia si tratta di una bufala che ha iniziato a girare su Instagram proprio perché diffusa da personalità influenti del web.

Questo tipo di grafica è spesso riconducibile a una bufala, e quindi a un messaggio falso che circola sul web senza una vera e propria fonte che confermi l’effettivo contenuto. Per chi conosce Facebook, sa che spesso il social è stato vittima di questa bufala, ma la questione è arrivata anche su Instagram. Il problema è che diverse personalità famose hanno condiviso questo post testuale, senza verificare che effettivamente si trattasse di una situazione falsa.

Attori come Rob Lowe, cantanti con Pink e Usher e la modella Adriana Lima, sono stati alcuni dei nomi che hanno condiviso tra i post del proprio account questo testo:

https://www.instagram.com/p/B1ZwVXHA5np/

“Non dimenticatevi che da domani avrà inizio la nuova policy sulla privacy di Instagram secondo la quale il social potrà usare le tue foto. La scadenza è domani! Può essere usato in tribunale contro di voi. Tutto quello che avete postato fino a oggi, compresi i messaggi privati cancellati, saranno pubblici. Serve solo un semplice copia e incolla per proteggervi, niente di più. Anche Channel 13 ne ha parlato proprio oggi. Non do il mio permesso a Instagram o a realtà collegate ad esso di usare le mie informazioni, foto, messaggi, sia passati che futuri.

Con questo messaggio vieto a Instagram di copiare e diffondere, o prendere provvedimenti nei miei confronti in base a ciò che ho postato. Il contenuto di questo profilo è privato e confidenziale. Ogni violazione della privacy può essere condannata per legge. NOTA BENE: Instagram è un’entità pubblica. Ogni membro deve postare una nota come questa. Se preferisci puoi copiare e incollare questa versione. Se non pubblichi una dichiarazione almeno una volta permetti a Instagram di usare le tue foto e le tue informazioni. INSTAGRAM NON HA IL MIO PERMESSO DI CONDIVIDERE FOTO O MESSAGGI”.

Celebrità come Julia Roberts, Debra Messing e Scooter Braun, il manager di Justin Bieber, hanno postato la stessa immagine ma l’hanno poi prontamente rimossa.

Riprendendo il discorso legato alle bufale di Facebook, se si osserva con cura la porzione di testo è possibile notare, come riporta 10Daily, che l’immagine non è stata realizzata al meglio. Infatti sembra proprio che tutte le volte che compare la parola Instagram, non sia in linea con le altre, quasi come se in precedenza ci fosse stato scritto altro, poi rimosso. Si tratta infatti dello stesso testo che circolava su Facebook: il nome del social infatti è stato cancellato e al suo posto è stato scritto Instagram.

Lo stesso 10Daily ha cercato di contattare Instagram o Facebook, ma alcuni organi di stampa statunitensi hanno dichiarato che Facebook ha sostenuto che non ci sia niente di vero in questo tipo di post.

mercoledì lady gaga spotify canvas

News

Lady Gaga inserisce Mercoledì nel Canvas Spotify di Bloody Mary

Martina Pedretti | 2 Dicembre 2022

Spotify

Lady Gaga ha deciso di omaggiare Mercoledì inserendo una scena della serie nel Canvas Spotify del brano Bloody Mary, virale su TikTok

Nel Canvas Spotify di Bloody Mary di Lady Gaga appare Mercoledì

Mercoledì è la nuova serie Netflix firmata da Tim Burton e sta spopolando su TikTok, tanto da aver anche riportato Bloody Mary di Lady Gaga in classifica a 11 anni di distanza. Per omaggiare lo show, la cantante ha inserito la piccola Addams nel Canvas Spotify del brano.

Su TikTok è diventato virale un remix di Bloody Mary di Lady Gaga, associato a un trend che riprende il ballo di Mercoledì nella serie. La canzone, contenuta nell’album Born This Way e uscita 11 anni, sta tornando a scalare le classifiche, e deve il suo successo proprio al social e alla serie.

Non è una novità che le canzoni virali su TikTok ottengano successo anche in classifica e nelle piattaforme streaming. Questo è stato il caso di Lady Gaga, che ha anche deciso di inserire la danza di Mercoledì nel Canvas Spotify di Bloody Mary. Ecco una clip:

Per chi non sapesse cos’è un Canvas, è quel video che appare in loop su Spotify quando si riproduce una canzone. Molti artisti realizzano clip verticali pensate ad hoc per questo spazio, mentre altri usano spezzoni dal video ufficiale del brano. In questo caso Lady Gaga ha inserito Jenna Ortega mentre danza nei panni di Mercoledì.

I Canvas Spotify si possono anche condividere nelle Storie di Instagram, quindi provate a farlo con Bloody Mary!

WhatsApp, test sulla ricerca dei messaggi per data

News

WhatsApp, test sulla ricerca dei messaggi per data

Andrea Sanna | 1 Dicembre 2022

WhatsApp

Stando alle indiscrezioni emerse in queste ore su WhatsApp è in corso un test basato sulla ricerca dei messaggi per data

La versione beta di WhatsApp sta attuando degli importanti aggiornamenti non solo su iOS ma anche su Android. E le novità sembrano essere molteplici. In base a quanto trapelato per il sistema operativo di iPhone nella versione 22.24.0.77 beta gli sviluppatori stanno studiando al meglio la possibilità di filtrare i messaggi per data.

A fornirci qualche dettaglio in più a riguardo è il sito wabetainfo.com. Da quel che vediamo da questi primi test su WhatsApp, tra l’altro, sembra che la funzione sia particolarmente semplice e intuitiva, così come i passaggi da svolgere.

Come fare? Per prima cosa dovrete aprire l’app ed entrare in una chat specifica e avviare normalmente la ricerca di un messaggio specifico. Per fare questo cliccare sul nome utente e sull’opzione “Cerca” con accanto una lente.

Se attualmente compare solo la barra in alto che ci permette di scrivere una parola specifica per poter risalire a un messaggio ben preciso, in questo caso sarà diverso.

Come mostrato dagli screen sotto, infatti nello specchietto in basso dove compaiono le due frecce noteremo una nuova icona con un calendario. Selezionandola, infatti, sarà possibile scegliere una data e giorno preciso per poter trovare il messaggio di WhatsApp che più ci interessa.

La funzione ricerca per data su WhatsApp
La funzione ricerca per data su WhatsApp

Molti utenti di WhatsApp sicuramente saranno ben felici di questa funzione, anche perché facilita ulteriormente la ricerca di qualche messaggio preciso che proprio non riusciamo a trovare, ma ricordiamo magari il giorno in cui lo abbiamo inviato. E permette non solo di tornare indietro di qualche giorno, ma anche indietro nei mesi.

Quando arriverà questa utilissimo comando su WhatsApp? Stando a quanto emerso per la versione stabile dell’app servirà al massimo qualche settimana e non di più. Dunque si tratta davvero di una questione di tempo.

Le notizie sul mondo di WhatsApp non sono finite qui…

playstation plus giochi dicembre 2022

News | Videogame

PlayStation Plus dicembre 2022: i giochi gratis su Ps4 e Ps5

Martina Pedretti | 1 Dicembre 2022

PlayStation Plus

PlayStation Plus, giochi gratis a dicembre 2022 su Ps4 e Ps5: Mass Effect Legendary Edition, Biomutant e Divine Knockout: Founder’s Edition

Giochi gratis dicembre 2022 PlayStation Plus

Come ogni mese anche a dicembre 2022 gli abbonati a PlayStation Plus possono attingere ad alcuni giochi gratis, i cui titoli sono appena stati svelati sul blog di PlayStation. Chi possiede una PlayStation 4 potrà scaricare Mass Effect Legendary Edition, mentre Biomutant e Divine Knockout: Founder’s Edition saranno scaricabili anche su Ps5.

giochi gratis del mese di dicembre 2022, saranno disponibili per gli abbonati a PlayStation Plus da martedì 6 dicembre. Saranno poi scaricabili gratuitamente fino a lunedì 2 gennaio. Ma osserviamo in modo più approfondito i titoli.

Mass Effect Legendary Edition

Mass Effect Legendary Edition giochi playstation plus dicembre 2022
Mass Effect Legendary Edition

Il comandante Shepard è il protagonista della trilogia di Mass Effect. La Legendary Edition include i contenuti di base per giocatore singolo e oltre 40 contenuti scaricabili per Mass Effect, Mass Effect 2 e Mass Effect 3, tra cui corazze, pacchetti e armi promozionali, rimasterizzati e ottimizzati in 4K Ultra HD. Il giocatore può sperimentare un universo incredibilmente ricco e dettagliato in cui potrà a decidere come si svolgerà la tua storia.

Biomutant

Biomutant giochi dicembre 2022 playstation plus
Biomutant

Tra i giochi di dicembre 2022 su PlayStation Plus troviamo anche Biomutant. In questo titolo è possibile combinare combattimenti corpo a corpo, armi da fuoco e abilità mutanti in un’atmosfera post-apocalittica . Una piaga sta uccidendo la terra e l’Albero della Vita sanguina a morte. Le tribù sono divise. Il giocatore esplora quindi un mondo in subbuglio e determina il suo destino: sarà il suo salvatore o lo condannerà a una fine ancora più tragica?

Divine Knockout: Founder’s Edition

Divine Knockout Founder’s Edition
Divine Knockout: Founder’s Edition

In uscita su PlayStation Plus a dicembre 2022 c’è Divine Knockout: Founder’s Edition, un picchiaduro platform con un’originale prospettiva in terza persona. Si può scegliere il proprio eroe tra dieci divinità per scagliare massi nel ruolo di Ercole o impugnare Mjolnir come Thor. Si combatte in diverse arene, ognuna dotata di meccaniche uniche da padroneggiare. Inoltre è possibile sfidare gli amici in combattimenti 3v3 con numerose modalità di gioco, oppure giocare in duelli all’ultimo sangue 1v1 o 2v2.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.