instagram eliminati di recente funzione ripristinare post

Instagram introduce la funzione Eliminati di recente per ripristinare i post

In arrivo su Instagram la funzione Eliminati di recente, che permette di cambiare idea su un post eliminato e ripristinarlo nel feed

Instagram vuole rendere possibile riportare sul feed dei post eliminati dal proprio account, grazie alla funzione Eliminati di recente. Si tratta di una novità che dovrebbe presto arrivare su tutti i dispositivi, che il social media ha iniziato a inserire per alcuni utenti. Questa novità permetterà di riguardare il contenuto eliminato, che sia foto, video, reels, IGTV Video o storie e ripristinarlo.

Questa funzione potrebbe essere utile contro gli hacker che scelgono di invadere un account, scegliendo di cancellare tutto il contenuto presente. Se si riesce a riottenere il proprio profilo entro 30 giorni, si può infatti recuperare tutto ciò che è stato precedentemente cancellato. Già dai primi giorni di febbraio, alcuni utenti potranno testare questa funzione, che presto arriverà su tutti i dispositivi. Per accedere a Eliminati di recente, Instagram chiede prima conferma dell’identità tramite messaggio o e-mail. La conferma dovrà essere data anche prima di eliminare del contenuto.

Come riporta The Verge, gli elementi eliminati rimarranno in una cartella per 30 giorni, proprio come succede ai contenuti delle gallerie degli smartphone. Se questi non saranno più toccati, dopo la scadenza si elimineranno del tutto. L’eccezione esiste però per le Storie, dato che queste rimarranno tra gli Eliminati di recente di Instagram solo per 24 ore prima di essere del tutto eliminate. Per accedere alla cartella è necessario recarsi in Impostazioni > Account > Recentemente Eliminato.

Instagram vuole dare ai suoi utenti la possibilità di rivalutare un contenuto prima di rimuoverlo con certezza. Già presente sul social media è la funzione di archiviazione delle storie e dei post, nata per scoraggiare gli iscritti a eliminare del tutto i post. L’obiettivo di questo spazio è di archiviare e rendere privati determinati contenuti, pur mantenendoli visibili a chi li ha caricati, ma non nel feed Instagram. Il social media ci guadagna, ottenendo maggiore contenuto o meglio dati, dei suoi utenti.

PCProfessionale © riproduzione riservata.