Intel Core di decima generazione

Intel Ice Lake, svelate le CPU Core di decima generazione

Dopo la presentazione iniziale, Intel ha ora pubblicato i dettagli dei primi undici processori realizzati con il processo produttivo a 10 nanometri. CPU dedicate ai sistemi portatili che migliorano le prestazioni e risparmiano sui consumi energetici.

Intel ha presentato i Core di decima generazione in occasione del Computex di Taipei fornendo i primi, cruciali dettagli sulle CPU destinate a portare sul mercato il processo produttivo a 10nm di Santa Clara e l’architettura “Ice Lake” con core di processore “Sunny Cove”. Nel corso del week-end sono arrivate nuove informazioni, e dei nuovi processori di Intel sono ora noti nomi commerciale, frequenze, consumi e tutto quanto.

La prima incarnazione di Ice Lake per sistemi portatili include sei CPU della serie-U e cinque della serie-Y, prodotti caratterizzati da una configurazione di core fisici/core logici che va da un massimo di 4/8 a un minimo di 2/4. La frequenza di funzionamento base varia da 2,3GHz (Core i7-1068G7) a 1,1GHz, mentre quella Turbo per singolo core/core multipli va da 4,1/3,6GHz a 3,2/3,2GHz. I consumi della CPU più potente si attestano su un TDP di 28W, quelli della CPU di fascia più bassa (Core i3-1000G1) su un TDP di 9/12W.

CPU Ice Lake

Oltre una notevole contrazione del fabbisogno energetico, le CPU Core Ice Lake si caratterizzano per la presenza della GPU integrata Iris Plus su quattro processori della serie-U e cinque della serie-Y. I core x86 Sunny Cove garantiscono l’esecuzione del 18% di istruzioni-per-clock (IPC) in più rispetto alla generazione precedente, mentre Iris Plus dovrebbe permettere di raggiungere frame rate “giocabili” con i titoli 3D più popolari del momento – soprattutto in ambito di e-sports.

CPU Ice Lake, specifiche

Altre caratteristiche qualificanti di Ice Lake includono il supporto al Wi-Fi 6 (Gig+) e a un massimo di 4 porte Thunderbolt 3, una configurazione integrata che certamente aiuterà i produttori OEM a realizzare i sistemi laptop “slim”, ultra-portatili e 2-in-1 per cui Intel ha progettato questa prima declinazione commerciale della sua nuova microarchitettura.

Santa Clara si dimostra fiduciosa in merito alle qualità delle nuove CPU, al punto da invitare alcuni membri scelti della stampa specializzata a provare in prima persona i laptop di riferimento costruiti attorno al processore Ice Lake Core i7-1065G7 – in modalità da 15W e 25W. I risultati dei primi, parziali test sono interessanti, soprattutto per quanto riguarda le capacità della nuova GPU integrata di Intel.

PCProfessionale © riproduzione riservata.