Kindle Fire, da Amazon il tablet da 60 euro

L’ultima versione del tablet di Amazon ha ha un prezzo senza precedenti.

Amazon offre l’ultima release del proprio tablet al prezzo di una cena in un buon ristorante. L’azienda non è nuova a politiche di prezzo così aggressive (ricordiamo lo smartphone Fire Phone praticamente regalato o il più noto e apprezzato lettore e-book Kindle in promozione a 59 euro), nate allo scopo non tanto di guadagnare dalle vendite dell’hardware, quanto piuttosto di diffondere capillarmente lo store Amazon e i servizi correlati. Il Kindle Fire da 7″ è un dispositivo più che dignitoso, con un hardware di base che permette di affrontare i compiti di base e andare anche oltre.

Oltre a poter leggere i libri acquistati su Amazon, navigare sul Web, frequentare le reti social, ascoltare musica e vedere filmati, permette persino di cimentarsi con qualche gioco. Il processore quad core Mediatek non è affatto lento, l’esperienza d’uso è tutto sommato abbastanza fluida; c’è da attendere un paio di secondi per lanciare un’app oppure le prime pagine dei quotidiani ci mettono un po’ a caricarsi del tutto, ma non è un problema rilevante. Tra gli elementi negativi, lo schermo non è Hd, manca il Gps (la posizione viene approssimata via Wi-Fi), le fotocamere vanno bene solo per foto di emergenza e l’audio mono è un po’ gracchiante. Elementi che però non pregiudicano più di tanto i compiti di base citati in precedenza; l’alternativa, volendo spendere poco, è uno dei tablet cinesi di marca sconosciuta pescati nei cestoni della grande distribuzione, spesso accompagnati da problemi e mancanze ben più gravi.
[divider]
In vendita su Amazon.it
[asa PCPRO]B00ZDWLEEG[/asa]
[divider]
Il sistema operativo Fire OS 5 “Bellini” è basato su Android 5. Rispetto alle vecchie versioni è stato snellito e l’interfaccia è semplificata; probabilmente è la più semplice da usare che abbiamo mai visto in azione su un tablet.

Con l’acquisto di un Kindle Fire si sposa tutto l’ecosistema Amazon, che diventa il canale principale per la fruizione dei contenuti, siano essi libri, film, applicazioni, giochi e quant’altro. Non c’è lo store di riferimento per Android, vale a dire Google Play. Su quello Amazon c’è una selezione di app, ma non certo le centinaia di migliaia disponibili su Google Play. Chi utilizza molto i servizi di Google si troverà  un po’ in difficoltà , visto che mancano le app necessarie, da Chrome a Gmail. C’è da dire comunque che le app indispensabili di uso generale sono già  preinstallate e la scelta è abbastanza ricca. Inoltre, è possibile installare a mano le app formato .apk copiandole nella memoria interna e utilizzando quindi un file manager. Anche per installare Google Play c’è un trucco.

Fire_7_top

Altro particolare da segnalare, è la presenza di suggerimenti per gli acquisti nella lock screen. Non sono troppo fastidiosi; con 15 euro in più è possibile eliminarli, ma non ci sembra una spesa indispensabile. Cosa importante, il caricabatterie Usb è ora fornito in dotazione e non va acquistato a parte. In ogni caso, se comprate un Kindle Fire e poi non vi piace, entro 30 giorni potete cambiare idea: Amazon viene a riprenderselo a casa senza spese e vi rimborsa fino all’ultimo centesimo.
Pasquale Bruno
[box type=”shadow” ]
Caratteristiche tecniche
Display: 7″ Ips 1.024 x 600 • Cpu: Mediatek MT8127, 1,3 GHz quad core • Memoria (Gbyte): 1 • Storage interno (Gbyte): 8 • Slot di espansione: micro Sd fino a 128 GB • Fotocamera post.: 2 Mpixel • Fotocamera ant.: 0,3 Mpixel • Connettività : Wi-Fi 802.11n, Bluetooth 4, micro Usb 2.0 • Sensori: Accelerometro • Gps integrato: No • Radio Fm: No • Batteria (mAh): 2.900 mAh • Dimensioni (mm): 191 x 115 x 10,6 • Peso (g): 313 • Sistema operativo: Fire OS 5
[/box]

[divider]

Amazon Fire

Euro 59,99 Iva inclusa

+ PRO
Prezzo da record
Semplice da usare
Fluidità  d’uso e autonomia

– CONTRO
Hardware di fascia bassa
Mancano alcune funzioni
Sistema operativo chiuso

Produttore: Amazon, www.amazon.it

PCProfessionale © riproduzione riservata.