Kindle Fire a un euro? Ordini annullati, era un errore

Stamattina una vera e propria febbre dell’acquisto su Amazon si è scatenata al diffondersi della notizia che il Kindle Fire, il tablet normalmente in vendita a 59,99 e 69,99 euro, fosse in vendita a un euro.

Ci sono stati migliaia di ordini e un passaparola ma poi è arrivata la doccia fredda per e-mail.

« Ti informiamo che abbiamo annullato il tuo ordine numero XXX-XXXXXXX-XXXXXXX a causa di un errore di prezzo del seguente articolo:

B018Y22I00
Fire, schermo da 7″, Wi-Fi, 16 GB (Nero) – Con offerte speciali

Il prezzo dell’articolo indicato sul sito era erroneo, pertanto, non abbiamo potuto dare corso al tuo ordine. Se volessi riacquistare gli articoli inclusi in questo ordine, ti invitiamo a effettuare nuovamente l’ordine sul nostro sito».

Amazon si è scusata per l’errore:
«Per un breve periodo di tempo, martedì mattina, il Fire tablet è stato offerto su Amazon.it con un prezzo non corretto. Non appena ci siamo accorti della situazione, abbiamo corretto il prezzo. Stiamo informando tutti i clienti coinvolti del fatto che i loro ordini sono stati cancellati. Ci scusiamo con i nostri clienti dell’inconveniente che questo può aver causato%#187M.

PCProfessionale © riproduzione riservata.

1 commento

  1. Hanno perso un’occasione di farsi una gran pubblicità. Considerando anche che il Fire è un ambiente chiuso e non è un gran ché come tablet, perché non dar seguito all’errore per diffoderlo un po’ di più? E non ditemi che una campagna pubblicitaria costa meno di qualche migliaio di tablet, tra l’altro “costruiti in casa”, dati via gratis.
    Big fail Amazon!

Comments are closed.