Lenovo Miix 520: spuntano le prime indiscrezioni

Dopo aver presentato al mondo il Miix 510 in occasione dell’IFA di Berlino 2016, Lenovo pare che già  stia lavorando sul suo successore il Miix 520, la risposta economica al diretto concorrente Surface di Microsoft.

Il dispositivo in questione sarà  la naturale evoluzione dell’attuale modello, con qualche miglioria dal punto di vista del design, ma soprattuto delle prestazioni. In base ad alcune indiscrezioni trapelate dalla rete, l’azienda cinese presenterà  il tablet ibrido al CES 2017 di Las Vegas, in programma dal 5 all’8 gennaio.

Il Miix 520 con molta probabilità  avrà  un telaio in lega di magnesio e alluminio e un display da 12.3″ con risoluzione di 1920 x 1200 pixel. Sarà  equipaggiato con i nuovi processore Intel Kaby Lake i3 /i5 serie U e sistema di raffreddamento passivo heat pipe e vapor chamber, che comporterà  maggior dissipazione del calore e minori consumi. Nel comparto RAM monterà  schede DDR4 da 4, 8 o 16GB a seconda del modello, e memoria interna con tagli che andranno dai 128GB fino a 1TB. Saranno inoltre presenti una porta USB 3.0, due porte USB 3.1 Type-C, connettività  WiFi e Bluetooth, altoparlanti stereo e lettore di impronte digitali. Il dispositivo monterà  anche una doppia fotocomera, da 2 e 8 megapixel, con “supporto AR” (forse per esperienze di realtà  aumenta, non ancora ben chiare). Il sistema operativo di default sarà  ovviamente Windows 10. Il tutto alimentato da una batteria da 41 Wh, che garantirà  fino a 10 ore di autonomia.

I prezzi non sono ancora noti, ma considerando che la versione base dell’attuale Miix staziona sui 750 dollari, per aggiudicarsi questo splendido device 2-in-1 bisognerà  spendere qualcosina in più.

PCProfessionale © riproduzione riservata.