macos mojave aggiornamento

News

MacOS Mojave aggiornamento novità compatibilità download e prezzo

Valentina Cestari | 24 Settembre 2018

MacOS Mojave aggiornamento finalmente disponibile per Apple Mac. Scopriamone le novità, compatibilità modelli, uscita, download e prezzo. MACOS MOJAVE AGGIORNAMENTO […]

MacOS Mojave aggiornamento finalmente disponibile per Apple Mac. Scopriamone le novità, compatibilità modelli, uscita, download e prezzo.

MACOS MOJAVE AGGIORNAMENTO – Periodo di grandi cambiamenti e innovazioni in casa Apple. A solo una settimana di distanza dal lancio iOS 12, l’azienda di Cupertino rilascia l’aggiornamento del sistema operativo per Mac. Da oggi, infatti, MacOS Mojave è disponibile per il download, pronto per essere installato e per mostrarci tutte le sua novità. Scopriamone insieme i dettagli, la compatibilità con i modelli dei computer Apple e il prezzo.

MacOS Mojave aggiornamento novità

Mojave promettere di essere più potente e funzionale. Adesso i file sono organizzati in pile: si possono raggruppare le immagini, i fogli di calcolo, i PDF nella stessa pila, oppure ordinare tutto per data. Le pile permettono così di mantenere la propria Scrivania ordinata. Inoltre, si possono eseguire azioni rapide sui documenti senza aprire nemmeno un’app. Toccando la barra spaziatrice, infatti, non solo possiamo dare una semplice occhiata ai file, ma possiamo anche ruotare un’immagine, ritagliarla, tagliare un file audio o un video, annotare un PDF… Con MacOS Mojave aggiornamento fare gli screenshot adesso è molto più veloce. In più, possiamo registrare anche cosa accade in video. Scegliendo l’opzione “Inserisci una foto” dal menu File, è possibile anche scattare una fotografia con il nostro iPhone. Questa verrà poi immediatamente visualizzata sul nostro Mac.

MacOS Mojave app e nuove funzioni

Grazie al MacOS Mojave aggiornamento il Mac App Store si rinnova. L’App store ci presenta un nuovo look. Questo risulta essere più accattivante e funzionale alla ricerca dell’app migliore per noi. Anche FaceTime si aggiorna permettendoci di fare chiamate di gruppo fino a 32 partecipanti. È possibile invitare chiunque, anche mentre la chiamata è già in corso. Nella stessa conversazione ognuno può usare il video oppure solo l’audio. Lo si può fare utilizzando, oltre al nostro computer, anche il dispositivo che più abbiamo vicino come un iPhone, un iPad o un Apple Watch. In più, tre delle app più amate di iOS sbarcano anche su Mac. Borsa, Casa e Memo Vocali da oggi sono utilizzabili anche dal desktop. In questo modo possiamo seguire l’andamento delle azioni in borsa, registrare una lezione o accendere a distanza l’aria condizionata senza lasciare la Scrivania.

MacOS Mojave aggiornamento sicurezza e privacy

Secondo quanto dichiarato da Apple, sul nuovo aggiornamento sono stati effettuati degli importanti miglioramenti in ambito della sicurezza del computer. Questi sono stati pensati per mantenere il controllo delle informazioni senza che le proprie attività vengano tracciate. MacOS Mojave impedisce il tracking. Il sistema non permette che i contenuti incorporati (come ad esempio like, condivisioni e widget) tengano traccia delle proprie attività senza autorizzazione. Inoltre, Safari crea, memorizza e inserisce in automatico le password segnalando anche nelle Preferenze di Safari quelle che sono state già riutilizzate.

MacOS Mojave wallpaper e desktop

Anche l’estetica vuole la sua parte e Apple ha pensato a una vera chicca per la propria Scrivania. Con l’aggiornamento del sistema operativo Mac vengono messi a disposizione due nuovi wallpaper. Questi nel corso della giornata modificano la propria luce: dal giorno si passa alla notte. Sembra quasi che ci sia un vero Sole ad illuminare il panorama all’interno del nostro desktop.

Con MacOS Mojave, se lo si desidera, possiamo sostituire lo sfondo bianco con la modalità scura, la quale ci permette una maggior concentrazione sul lavoro.

macos mojave aggiornamento

Modalità scura di macOS Mojave

MacOS Mojave compatibilità

Qui di seguito la lista con tutti i Mac compatibili su cui si può installare MacOS Mojave.

  • MacBook Inizio 2015 e successivi
  • metà 2012 e successivi MacBookAir
  • MacBook Pro Metà 2012 e successivi
  • Mac mini fine 2012 e successivi
  • iMac Pro 2017
  • iMac fine 2012 e successivi
  • Mac Pro fine 2013
  • Mac Pro metà 2010-2012 (con GPU in grado di sfruttare il famework Metal)

MacOS Mojave aggiornamento download e prezzo

Dalle ore 19 del 24 settembre 2018 è possibile scaricare ed installare il macOS Mojave aggiornamento. Innanzitutto, assicuratevi di aver effettuato il backup dei vostri dati e di avere almeno 15GB di spazio libero. Apple mette a disposizione i propri aggiornamenti gratuitamente. Non dovrete pagare alcun costo per effettuare il download di macOS Mojave. Dopo aver aperto il Mac App Store, cliccate sul banner di macOS Mojave 10.14 che compare in alto. Se questo non è disponibile, effettuate una ricerca nel campo apposito digitando semplicemente Mojave. Trovata l’icona dell’aggiornamento, cliccate su Ottieni per eseguire il download gratuito. Al termine dell’operazione comparirà nella cartella Applicazioni del Mac l’icona Installazione mac OS Mojave. Cliccateci sopra per avviare l’installazione e la configurazione.

Come installare MacOS Mojave aggiornamento

Avviata la procedura d’installazione, accettate le condizioni d’uso. Indicate un disco fisso per l’installazione e attendete il completamento dell’aggiornamento. L’operazione potrebbe richiedere anche un’ora. Al termine, molto probabilmente il computer si riavvierà da solo. Seguite e rispondete correttamente alla procedura guidata di benvenuto che vi viene mostrata. Solo così avrete completato l’installazione e la configurazione di MacOS Mojave.

Potrebbero interessarvi anche:

iOS 12 problemi: ecco come risolvere i bug del nuovo aggiornamento

https://www.pcprofessionale.it/review/comparative/migliori-app-per-modificare-foto/

Offerte iPhone Xs XS Max Xr prezzi rate abbonamenti Vodafone Tim e 3

iPhone 15, ecco la fotocamera con sensore d'immagine avanzato

News

iPhone 15, ecco la fotocamera con sensore d’immagine avanzato

Andrea Sanna | 29 Novembre 2022

Apple

Secondo quanto si apprende iPhone 15 avrà una fotocamera con sensore d’immagine avanzato. Ecco quanto emerso

Apple non vede l’ora di farci conoscere il nuovo iPhone 15. E anche noi siamo curiosi di capire cos’ha in serbo l’azienda multinazionale statunitense questa volta. Intanto non mancano le notizie. Infatti, mentre si attende l’arrivo del dispositivo, sono emersi dei rumor sul presunto design che vedremo e non solo!

Un rapporto del Nikkei parla invece di come cambierà il comparto fotografico (e non sembrano mancare le novità). Se volete qualche spoiler vi consigliamo di leggere attentamente quanto segue, anche perché da quel che è emerso le migliorie saranno differenti.

Come raccolto da BGR nella popolare rivista asiatica si apprende che su iPhone 15 la fotocamera avrà un sensore d’immagine avanzato. Una scelta, considerata davvero all’avanguardia dai. Tutto ciò porterà quindi addirittura a raddoppiare il livello del segnale di saturazione con una luce maggiore. E non solo, perché di conseguenza ci sarà una riduzione della sovraesposizione e sottoesposizione in base a illuminazioni specifiche.

In base a quanto si legge pare che iPhone 15 permetterà di “fotografare chiaramente il volto di una persona anche se il soggetto si trova in controluce”. Insomma un qualcosa che sicuramente farà felici i fan della Apple e che si rivelerà certamente utile per chi da tempo lo chiedeva! E ci sarebbe anche dell’altro.

Sembrerebbe, infatti, che questi miglioramenti riguarderanno anche le foto scattate di notte. Entrando nello specifico, secondo le indiscrezioni pare che il livello di qualità sarà certamente più elevato e permetterà di acquisirà maggiore luce negli scatti più nitidi. Altra mossa interessante da parte della società tecnologica amata e apprezzata in tutto il mondo.

Tra l’altro, secondo i rumor, iPhone 15 oltre a tutte queste caratteristiche di design e fotocamera, avrà un prezzo più elevato a causa di TSMC e dei costi dei componenti interni.

Qui di seguito altre news davvero molto interessanti….

Come evolvere dunsparce Dudunsparce Pokémon Scarlatto Violetto

News | Pokémon

Come evolvere Dunsparce su Pokémon Scarlatto e Violetto

Martina Pedretti | 29 Novembre 2022

Pokémon Scarlatto e Violetto

Tra i tanti Pokémon catturabili in Scarlatto e Violetto c’è anche Dunsparce: ecco come trovarlo e farlo evolvere in Dudunsparce […]

Tra i tanti Pokémon catturabili in Scarlatto e Violetto c’è anche Dunsparce: ecco come trovarlo e farlo evolvere in Dudunsparce

La nona generazione Pokémon, arrivata su Nintendo Switch con Pokémon Scarlatto e Violetto ha fatto tornare Dunsparce. Questo Pokémon di tipo Normale è facile da catturare e possiede per la prima volta un’evoluzione. Ecco come far evolvere Dunsparce in Dudunsparce in Pokémon Scarlatto e Violetto.

Dove si cattura Dunsparce in Pokémon Scarlatto e Violetto

Per poter ottenere l’evoluzione di Dunsparce è prima di tutto necessario catturare un esemplare del Pokémon. Questo non si può trovare in diversi luoghi della mappa, ed è relegato a una zona in particolare. Lo troverete nella Provincia Ovest (Area Due), a nord del deserto Asado e vicino a Porto Marinada.

Come evolverlo in Dudunsparce

Una volta catturato Dunsparce in Pokémon Scarlatto Violetto, per farlo evolvere sarà necessario seguire un metodo. Infatti questo Pokémon non si evolve semplicemente accumulando punti esperienza e salendo di livello. Per stimolare l’evoluzione in Dudunsparce deve aspettare il livello 32, quando il Pokémon avrà l’opzione di imparare la mossa Ipertrapano. La prossima volta che si salirà di livello, si evolverà.

Dudunsparce possiede due forme differenti: la forma a due segmenti e la forma a tre segmenti. Quando Dunsparce si evolve, la forma in cui si evolve viene determinata in base a una costante, con una probabilità di 1/100 di evolversi nel Dudunsparcea tre segmenti.

Come evolvere Girafarig su Pokémon Scarlatto Violetto

News | Pokémon

Come evolvere Girafarig su Pokémon Scarlatto Violetto

Martina Pedretti | 29 Novembre 2022

Pokémon Scarlatto e Violetto

Come far evolvere Girafarig in Farigiraf in Pokémon Scarlatto e Violetto

Tra i tanti Pokémon catturabili in Scarlatto e Violetto c’è anche Girafarig: ecco come trovarlo e farlo evolvere in Farigiraf

La nona generazione Pokémon, arrivata su Nintendo Switch con Pokémon Scarlatto e Violetto ha fatto tornare Girafarig. Questo Pokémon di tipo Normale è facile da catturare e possiede per la prima volta un’evoluzione. Ecco come far evolvere Girafarig in Farigiraf in Pokémon Scarlatto e Violetto.

Dove si cattura Girafarig in Pokémon Scarlatto e Violetto

Per poter ottenere l’evoluzione di Girafarig è prima di tutto necessario catturare un esemplare del Pokémon. Questo non si può trovare in diversi luoghi della mappa, ed è relegato a una zona in particolare. Lo troverete nella Provincia Ovest (Area Due), a nord del deserto Asado e vicino a Porto Marinada.

Come evolverlo in Farigiraf

Una volta catturato Girafarig in Pokémon Scarlatto Violetto, per farlo evolvere sarà necessario seguire un metodo. Infatti questo Pokémon non si evolve semplicemente accumulando punti esperienza e salendo di livello. Per stimolare l’evoluzione in Farigiraf deve aspettare il livello 32, quando il Pokémon avrà l’opzione di imparare la mossa Doppioraggio. La prossima volta che si userà il Pokémon e lo si farà livellare, si evolverà.

Login

Password dimenticata?

Password dimenticata?

Inserisci i tuoi dati dell'account e ti invieremo un link per reimpostare la tua password.

Il link di reset della password sembra che sia invalido o scaduto.

Login

Privacy Policy

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.