5 Browser, 80 estensioni

234 art sw browsers

Ecco 80 componenti aggiuntivi per Chrome, Firefox, Internet Explorer, Opera e Safari. Migliorate, potenziate e arricchite il vostro browser preferito.

Di Filippo Moriggia

ICON_EDICOLAL’avvento di nuove tecnologie, come l’Html 5, e la concorrenza sempre più agguerrita di giganti del calibro di Google, Microsoft e Apple hanno trasformato il mercato dei browser in uno dei settori più dinamici e innovativi. I principali player in campo oggi sono ben cinque (Chrome, Firefox, Internet Explorer, Opera e Safari) e tutti offrono funzionalità  originali, ma l’elemento che sempre più spesso porta gli utenti a passare da un browser a un altro non è solo la rapidità  nell’esecuzione di codice JavaScript o il supporto anticipato a qualche tecnologia della specifica Html5, quanto piuttosto il livello di personalizzazione e configurabilità  che un software permette di ottenere. Il numero di componenti aggiuntivi disponibili per un browser diventa dunque il fattore chiave sia per la scelta iniziale sia per la migrazione a un nuovo software di navigazione, anche da parte degli utenti che sono in qualche modo più legati a un prodotto specifico.
L’offerta di componenti aggiuntivi è sempre più ampia e anche se Firefox è avvantaggiato rispetto ai suoi concorrenti in quanto a numero e qualità  di estensioni disponibili, Chrome, Safari, Opera e lo stesso Internet Explorer possono essere potenziati o personalizzati tramite decine di componenti sviluppati da terze parti. Sono anzi sempre di più quelli che vengono sviluppati contemporaneamente per diversi browser, nonostante le notevoli differenze tra le piattaforme. Nelle pagine che seguono presentiamo 80 estensioni, raggruppate in 7 categorie, senza fare alcuna suddivisione in base al browser. A fianco del nome di ogni estensione troverete però uno, due o più pallini colorati che vi indicheranno la compatibilità  con i cinque browser principali, in base alla legenda che potete trovare nella pagina a fianco.
Di seguito troverete anche brevi presentazioni delle versioni più recenti di ciascuno dei browser citati, che vi aiuteranno a decidere se è opportuno continuare a preferire il browser che già  utilizzate oppure se – anche in base alla disponibilità  di estensioni – può valere la pena di prendere in considerazione un’alternativa.

(Estratto dall’articolo pubblicato sul numero 234 – settembre 2010)

Nessun Articolo da visualizzare