Cuffie e Dac: musica per le vostre orecchie

cuffie

Personal audio o audio desktop sono due termini di uso ormai comune per definire una modalità  di fruizione della musica liquida che si sta diffondendo con notevole rapidità  e che può rappresentare sia un mezzo di ingresso nel mondo dell’Hi-Fi e dell’Hi-End sia semplicemente un sistema per beneficiare di un’esperienza d’ascolto alternativa o complementare al tradizionale impianto audio domestico. Computer, Dac e cuffie costituiscono una terna di prodotti perfetti sotto il profilo della funzionalità  e della sinergia per sfruttare efficacemente le potenzialità  della musica liquida e allestire un sistema da scrivania di elevata qualità , competitivo sotto il profilo della resa con la catena Hi-Fi tradizionale, ma a costi nettamente inferiori.

di Marco Martinelli

ICON_EDICOLAIn questo articolo vi presentiamo una selezione di modelli molto interessanti per il loro rapporto prezzo/prestazioni, rappresentati da nove cuffie con un prezzo di listino inferiore ai 300 euro e da tre Dac esterni Usb con capacità  di trattare anche i file Dsd (Direct Stream Digital), formato ad alta risoluzione che si sta diffondendo rapidamente e del quale ci occuperemo presto in maniera dettagliata. Posta la disponibilità  di un Pc/Mac desktop o notebook, il primo passo da compiere riguarda la scelta di un Dac Usb, elemento indispensabile per assicurare la resa qualitativa della nostra catena audio essenziale.

Un’unità  esterna apporta infatti generalmente alcuni benefici indiscutibili rispetto all’audio nativo del Pc: minori disturbi e meno interferenze elettriche, resa audio superiore determinata dalla qualità  dei componenti (non soltanto del Dac ma anche della circuitazione di supporto) e, naturalmente, capacità  di trattare al meglio il materiale musicale ad alta risoluzione. I tre prodotti in prova aggiungono inoltre un ulteriore vantaggio, rappresentato dalla presenza di un’uscita analogica pilotata da una sezione di amplificazione dedicata, in grado di assicurare la compatibilità  con un ampio ventaglio di modelli di cuffie. L’ultimo – e fondamentale – anello della nostra catena audio è infine costituito dalla cuffia, elemento spesso trascurato o snobbato dagli audiofili puristi, ma attualmente oggetto di una rivalutazione anche nel segmento dell’ascolto di qualità , aspetto confermato dal trend in crescita del mercato. L’interesse riguardo all’argomento cuffie è quanto mai vivace: basti pensare, per esempio, che il noto sito Head-Fi, uno dei riferimenti del settore, conta più di 200.000 utenti attivi nei propri forum e almeno 1,5 milioni di visitatori al mese. Rispetto al Dac, la scelta della cuffia “perfetta” è però indubbiamente più complessa, visto che coinvolge molteplici fattori, dalle caratteristiche tecniche e sonore al comfort, aspetto estremamente personale e peraltro difficile da valutare se non dopo ascolti prolungati. Nelle valutazioni dei prodotti in prova abbiamo tenuto in debita considerazione questa caratteristica, fondamentale per non trasformare il piacere dell’ascolto personale in una tortura per testa e orecchie. (…)

Estratto dell’articolo pubblicato su PC Professionale di novembre 2014

Nessun Articolo da visualizzare