MediaWorld

MediaWorld, riapertura parziale degli store in “modalità sicura”

MediaWorld ha annunciato una riapertura parziale di alcuni punti vendita in giro per il paese, con consigli ai clienti su come comportarsi per evitare di diffondere il contagio da COVID-19.

MediaWorld ha in queste settimane deciso di chiudere tutti i punti vendita presenti in Italia in maniera del tutto volontaria, senza alcun obbligo in tal senso imposto dei decreti della Presidenza del Consiglio necessari ad affrontare l’emergenza del COVID-19 nel paese. Ora, in maniera altrettanto volontaria, la catena di elettronica ha comunicato una riapertura parziale allo scopo di garantire la sicurezza ai dipendenti e ai clienti finali.

La succursale italiana della società tedesca Media Markt ha infatti riaperto in “modalità sicura” 11 store fisici a partire da ieri 14 aprile, fornendo un elenco che include i punti vendita presenti in diverse città del nord, centro e sud Italia.

MediaWorld, riapertura parziale

La riapertura avverrà in modalità sicura, dice MediaWorld, ovvero con regole comportamentali pensate per garantire un certo grado di sicurezza sia ai dipendenti che ai clienti. In tal senso MediaWorld consiglia di non visitare il negozio se si ha raffreddore, febbre o altri sintomi influenzali, di entrare nello store da soli e di mantenere una distanza minima di 1 metro dal personale e dagli altri clienti.

Gli utenti in fregola di acquisti elettronici dovranno altresì toccare solo il prodotto di cui hanno bisogno, preferire i pagamenti tramite carta o contactless e seguire sempre le indicazioni dello staff del negozio. In caso di pagamento in cantanti, infine, sarà opportuno limitare il più possibile il contatto fisico con gli altri.

Nessun Articolo da visualizzare