apple brevetta cavo non si rompe

Apple brevetta un nuovo cavo che non si rompe facilmente

Apple ha brevettato un nuovo cavo di ricarica che non si rompe facilmente e che resiste maggiormente all'usura dei fili interni col tempo

Chi fa parte dell’utenza di Apple si sarà trovato più e più volte davanti a un cavo del proprio device che in poco tempo si rompe. Quando ormai questa situazione era diventata sinonimo di normalità per i clienti della Apple, l’azienda ha deciso di risolvere il problema. Infatti è stato di recente brevettato un nuovo cavo che non si sfilaccia come il precedente modello, e che resite maggiormente nel tempo.

Il cavo di ricarica dei device Apple è facilmente portato alla rottura graduale della guaina in gomma che avvolge i fili interni. Questo avviene in particolare nella zona prossima al connettore. Ma ora l’azienda ha deciso di progettare nuovi cavi con caratteristiche che li rendono più robusti, con un focus sulla protezione del cablaggio interno.

“È risaputo che la piegatura del cavo Apple vicino al punto di terminazione può causare sollecitazioni indesiderate ai collegamenti dei cavi, che possono portare a guasti dello stesso. Pertanto, è possibile fornire un manicotto antistrappo in materiale rigido attorno alla regione terminale del cavo”. Questo si legge nel brevettoCable with Variable Stiffness, ottenuto di recente dalla società di Cupertino. 

Quindi Apple ha deciso di non optare per l’inspessimento delle guaine antistrappo, in quanto ritenuta l’opzione peggiore. L’approccio è di rendere i cavi più spessi e di estendere il serracavo oltre le estremità, sfruttando diversi livelli di rigidità su sezioni longitudinali. Pertanto una sezione del cavo Apple è flessibile, mentre un’altra è rigida, un’altra è a metà tra le due. Proprio questa è creata per allentare la tensione sulle estremità del cavo di ricarica.

Non è dato sapere, almeno per il momento, se il brevetto si trasformerà effettivamente in un prodotto reale. In ogni caso Apple ha deciso di fare un passo verso la creazione un cavo più resistente e di trovare una soluzione al loro rapido deterioramento. Si tratta di una scelta che sicuramente gli utenti Apple sapranno apprezzare.

PCProfessionale © riproduzione riservata.