Acer ConceptD 3 Ezel

Acer ConceptD 3, due notebook per disegnare

I nuovi Acer ConceptD 3 e ConceptD 3 Ezel hanno schermi da 14 e 15,6 pollici, processori Intel Core serie H di decima generazione e fino a 16 GB di RAM.

Il produttore taiwanese ha annunciato diversi notebook durante la conferenza [email protected] 2020. I nuovi modelli sono suddivisi in quattro categorie: laptop, gaming, creator e rugged. I notebook per i professionisti della grafica sono due: Acer ConceptD 3 e ConceptD 3 Ezel. Entrambi saranno disponibili con schermo da 14 e 15,6 pollici. Arriveranno sul mercato europeo tra settembre e ottobre.

Acer ConceptD 3 e ConceptD 3 Ezel

Questa serie è stata pensata per disegnatori CAD, illustratori e altri utenti che cercano un notebook potente, leggero ed ergonomico. IL ConceptD 3 è un modello tradizionale con telaio in lega di magnesio e alluminio, schermo IPS full HD con certificazione PANTONE e Gorilla Glass 5 antiriflesso. Il ConceptD 3 Ezel è invece un convertibile che offre una maggiore flessibilità di utilizzo, grazie alla cerniera che consente di posizionare lo schermo in varie posizione e sfruttare al meglio la Active Stylus ricaricabile in dotazione.

La dotazione hardware comprende i processori Intel Core serie H di decima generazione, fino a 16 GB di RAM, SSD PCIe fino a 1 TB e scheda video NVIDIA GeForce GTX 1650 Ti o Quadro T1000 (varianti Pro).

La connettività è garantita dai moduli Wi-Fi 6 e Bluetooth 5.0. Sono inoltre presenti la tastiera retroilluminata con tasti di scelta rapida per cattura schermo, cambio di app e campionamento dei colori, il trackpad in vetro, slot SD, due porte USB 3.2 Type-A, porta Thunderbolt 3, uscite HDMI e mini DisplayPort.

Acer ConceptD 3

Il ConceptD 3 sarà disponibile da ottobre ad un prezzo base di 1.299 euro, mentre il ConceptD 3 Ezel potrà essere acquistato da settembre ad un prezzo base di 1.699 euro.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Seguo l'evoluzione tecnologia dalla fine degli anni '80 dopo aver acquistato il Commodore 64 e dal 2008 questa passione è diventata un lavoro. Da oltre 12 anni scrivo articoli su diversi argomenti tech e da maggio 2020 ho iniziato la collaborazione con PC Professionale.