Apple svela finalmente i nuovi MacBook

MacBook

La gamma MacBook si rinnova anche più di quella di fascia superiore, guadagnando il nuovo sistema di produzione e, finalmente, un telaio in alluminio di alta qualità . Dopo le indiscrezioni sui nuovi modelli abbiamo sperato, sinceramente, di vedere finalmente un degno successore del PowerBook G4 da 12 pollici, un piccolo gioiello che resta ancora tra i nostri ricordi più cari. Purtroppo Apple non si è spinta a tanto, ma i nuovi MacBook, sempre da 13,3 pollici, sono sicuramente i modelli che più gli assomigliano.

 

overview-hero20081014.jpg

Tutti i dettagli fanno sembrare questo MacBook davvero un modello Pro, integrate infatti tutte le caratteristiche salienti dei modelli di fascia più alta, come lo schermo a Led, il touchpad in vetro e la scocca di nuova concezione.

 

macbook-133-33111.jpg

Le caratteristiche tecniche sono di ottimo livello, grazie soprattutto alla rinnovata scheda grafica integrata nel chipset, la stessa adottata sui MacBook Pro. Le connessioni esterne sono identiche, eccezion fatta per l’assenza della porta di espansione ExpressCard/34.

 

features-portdiagram200810141.jpg

 In questo caso le opzioni disponibili sono rappresentate da un disco da 320 Gbyte a 5.400 giri al minuto, uno allo stato solido da 128 Gbyte e memoria fino a 4 Gbyte.

 

macbook-bianco-23123.jpg

Apple ha inoltre lasciato a listino anche il “vecchio” MacBook plastico bianco, offrendolo a un prezzo ridotto rispetto al passato. In questo caso le illazioni dei giorni scorsi, che volevano un prezzo di partenza di circa 800$ sono state disattese, negli Stati Uniti Apple si è spinta a 999$, mentre in Italia, con un cambio davvero sfavorevole, viene proposto a 949€.

 

PCProfessionale © riproduzione riservata.

Newsletter di PC Professionale

1
2
3
4
5
6

Nessun Articolo da visualizzare