samsung smartphone doppia piegatura

Samsung sarebbe al lavoro su uno smartphone che si piega due volte

Samsung sembra essere al lavoro su un rivoluzionario smartphone dallo schermo pieghevole due volte: tutte le notizie sul prodotto

Continua il trend dello smartphone che si piega, ma Samsung sembra voler portare la questione a un piano superiore, con un dispositivo che si piega due volte. Per ora nessun altro competitor è riuscito a realizzare un simile device, ma non è chiaro se si tratta di una notizia fattuale. Infatti è stato un recente report, che ha citato i piani di Samsung, nei quali l’azienda sembra essere al lavoro sulla produzione di uno smartphone che si piega due volte.

Nel 2020 Samsung ha confermato il suo dominio sul mercato dei pieghevoli, con i suoi nuovi Galaxy Z Flip e Z Fold 2. Basti pensare poi che altri produttori si rivolgono all’azienda coreana per realizzare pannelli pieghevoli per i loro dispositivi. Di recente è anche un rumor che indica anche Apple tra i nomi.

Il report è di Nikkei, che ha svelato che oltre a Galaxy Flip 2 e Z Fold 3, Samsung ha in programma di lanciare anche uno smartphone dal doppio schermo pieghevole. Si afferma infatti che l’ultimo progetto segreto di Samsung è un telefono completamente nuovo a doppia piegatura. La società dovrebbe già svelare nuovi modelli di Galaxy Z Flip e Galaxy Z Fold nella seconda metà del 2021. L’azienda ha già innumerevoli brevetti per altri telefoni pieghevoli che possono essere piegati due volte. Inoltre possiede brevetti per telefoni pieghevoli a tre.

Una persona con una conoscenza diretta dei piani Samsung ha rivelato che l’azienda si è ora posta un obiettivo molto ambizioso. Vuole portare le vendite totali di smartphone pieghevoli a un livello simile a quello della sua popolare serie Galaxy Note. Questo potrebbe spiegare perché ci sono state così tanti rumor sull’addio alla serie Galaxy Note. Samsung inoltre ha già detto che non ci sarà alcun nuovo telefono Galaxy Note nel 2021.

Con le crescenti somiglianze tra le serie Galaxy S e Galaxy Note, la società avrebbe potuto differenziare i due prodotti. I pieghevoli invece offrono una grossa novità. Samsung dovrà solo trovare un modo per accogliere nuovi clienti nel mondo dei foldable. Fonti affermano che Samsung è ancora in procinto di finalizzare i dettagli del suo smartphone a doppia piegatura. L’obiettivo è che il telefono abbia un design più adatto alle app. Infatti l’idea è di avere delle proporzioni dello schermo, da aperto, in linea con le proporzioni tradizionali 16:9 o 18:9. Ciò consentirebbe ad app e giochi di essere visivamente più accattivanti sul dispositivo con risoluzioni migliori.

Al momento non sono disponibili ulteriori dettagli sull’ultimo progetto segreto di Samsung.

PCProfessionale © riproduzione riservata.