iphone pieghevole 2023

Un iPhone con schermo pieghevole potrebbe arrivare nel 2023

Secondo un rumor Apple sarebbe al lavoro su un iPhone con il display pieghevole, in arrivo non prima del 2023: ecco i primi dettagli

I rumor riguardo un possibile nuovo iPhone con lo schermo pieghevole non giungono nuovi agli appassionati dei prodotti Apple. Tuttavia di recente l’analista Ming-Chi Kuo, noto per aver più volte riportato in anticipo notizie fondate, ha parlato di questa possibilità in un futuro prossimo. Infatti secondo quanto ha dichiarato, Apple sta pensando di lanciare un iPhone con schermo pieghevole nel 2023. Si tratterebbe di un device con display da 7.5 pollici a 8. Altri rumor avevano parlato di uno schermo più piccolo, simile a quello di iPhone 12 Pro.

Secondo MacRumors, l’iPhone pieghevole non è ancora del tutto ufficiale. Nel frattempo il mercato inizia a riempirsi di modelli pieghevoli, come quelli lanciati da Samsung e Motorola. Sul mercato arriverà anche uno smartphone con lo schermo allungabile, e LG sta pensando al display rollable.

Kuo riporta che l’iPhone pieghevole potrebbe avere uno schermo simile a quello dell’iPad Mini, una volta aperto. Pare quindi che Apple si voglia avvicinare al Galaxy Fold come grandezza, realizzando un device che da normale smartphone diventi un tablet. Non è chiaro quale azienda si occuperà di realizzare questi schermi, in passato ci sono stati rumor in merito a una collaborazione in atto a più mani, con LG e Samsung.

Sebbene questi rumor riguardo un prototipo e le parole di Kuo indichino che Apple sia al lavoro su un iPhone pieghevole, non è un prodotto che potrebbe arrivare presto. Kuo ha parlato di un lancio nel 2023, dipende da come Apple si approccerà alla nuova tecnologia e ad alcuni problemi di produzione di massa. Non è sempre facile azzeccare uno smartphone pieghevole, e l’azienda vuole essere nella posizione di realizzare il migliore prodotto da lanciare sul mercato. Adottare una tecnologia che altre aziende hanno testato, imparando dai loro errori e poi rilasciare una versione migliore di tutte sarà l’obiettivo di Apple.

PCProfessionale © riproduzione riservata.

Newsletter di PC Professionale

Nessun Articolo da visualizzare