Mi 11 Ultra Xiaomi smartphone schermo secondario

Nel 2021 arriveranno smartphone con un mini schermo sul retro

La nuova frontiera saranno gli smartphone con un mini schermo sul retro? Sembra che nel 2021 arriveranno almeno due modelli simili

I produttori di smartphone stanno cercando di inventare design o funzionalità nuovi e unici per distinguersi dalla massa. Recentemente, gli smartphone pieghevoli sono diventati mainstream e abbiamo anche visto dispositivi con più di un display. Il popolare leakster Digital Chat Station afferma che quest’anno saranno lanciati almeno due smartphone che presenteranno un schermo secondario sulla parte posteriore del telefono. Che sia quindi questa la nuova frontiera del 2021?

Questo schermo secondario, piazzato sul retro dello smartphone, ha un’utilità ancora sconosciuta. Infatti non è chiaro quale ruolo dovrebbe svolgere questa novità in termini di utilità. Il modello Mi 11 Ultra di Xiaomi è trapelato online e le foto mostrano uno schermo più piccolo accanto ai sensori della fotocamera sulla scocca. Questo sarebbe alloggiato all’interno di una lastra rettangolare orizzontale.

Non si tratta comunque della prima volta che questo concetto viene applicato all’universo smartphone. In passato si sono già visti device con un piccolo schermo secondario che mostra informazioni come notifiche, ora, meteo. Alcuni anni fa, Meizu aveva lanciato il modello Pro 7, smartphone che aveva uno schermo secondario sul pannello posteriore, con il modulo fotocamera. Inoltre, prima di chiudere i battenti, anche Yota aveva prodotto dei dispositivi con un pannello e-ink che permetteva di accedere a varie funzioni. Tra queste il risparmio energetico, salvare appunti e immagini, svolgere la parte di e-book reader.

Sarà interessante vedere cosa ha in programma Xiaomi per lo schermo secondario del prossimo smartphone Mi 11 Ultra. Resta anche da vedere se qualche altro marchio di smartphone seguirà con offerte simili. Il Mi 11 Ultra dovrebbe essere lanciato il prossimo anno, quindi dovremo aspettare ancora qualche settimana per saperne di più.

L’anno scorso, anche Huawei aveva brevettato un design per smartphone che presentava uno schermo secondario sul retro del telefono, vicino al modulo della fotocamera. Ma non è ancora noto se la società abbia in programma di realizzare presto uno smartphone del genere.

Non è chiaro quindi se quindi nel 2021 arriveranno questi smartphone con il secondo schermo sul retro. Per ora le informazioni raccolte non sono abbastanza per determinarlo.

PCProfessionale © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare